Ennesima, difficile giornata per le alessandrine in Serie D con il Castellazzo ed il Calcio Derthona costrette ad occupare le ultime due posizioni dopo sette giornate. Se il Castellazzo resiste solo un tempo a Venegono Superiore, sede della Varesina, per il Calcio Derthona arriva il certificato di immaturità. Infatti i leoncelli come già accaduto, iniziano bene, vanno in vantaggio contro una “grande” con Pelosi al 25°, ma si fanno immediatamente raggiungere da Ganci e nella ripresa subiscono il decisivo 1-2 di Franchini. Certo sulla prestazione dei bianconeri pesano le assenze, ma di sicuro questo ruolino di marcia inizia a far paura: 7 partite giocate, solo 1 pareggio ed ultimo posto in classifica.  Intanto mercoledì pomeriggio per i leoncelli è prevista un’amichevole di lusso a Vinovo contro i campioni d’Italia della Juventus.

Non se la passano meglio i biancoverdi di Castellazzo che subiscono una doppietta di Shiba dalla Varesina che in tre minuti risolve la pratica nella ripresa. Discreto comunque il primo tempo, ma la sterilità offensiva degli alessandrini non promette nulla di buono.