Fine settimana dedicato alle “Giornate Fai di Primavera”

Protagonisti quest'anno il castello di Novi, i giardini del castello di Pasturana e il castello di Tassarolo

0
1145

Fine settimana dedicato alle iniziative del Fai (Fondo Ambiente Italiano) per scoprire e riscoprire alcuni dei luoghi più rappresentativi e ricchi di storia della provincia di Alessandria grazie alle “Giornate Fai di Primavera” che quest’anno prendono come sottotitolo “Guardare lontano, vedere vicino” per quanto concerne il novese. Tre luoghi specifici e particolari sono stati scelti per essere esplorati e visti con occhi nuovi il 25 e 26 marzo: il Castello di Novi Ligure, il giardino del castello Spinola – Gavotti di Pasturana e il Castello Spinola di Tassarolo. Ad accompagnare i visitatori saranno alcuni ciceroni giovanissimi, studenti delle scuole superiori Ciampini – Boccardo e Amaldi di Novi, insieme ad alcuni universitari e volontari.

A Pasturana si potrà passeggiare per le vie del borgo antico e raggiungere il castello, fermandosi sull’itinerario per gustare alcuni prodotti tipici. A Tassarolo invece resteranno aperte le due chiese poste sulla piazza del paese e domenica, tempo permettendo, si terrà un piccolo mercato florovivaistico. Novi invece avrà una serie di eventi che inizieranno già venerdì 24 con “Oh che bel castello!” evento dedicato alle scuole elementari di Novi e Pasturana, che saranno accompagnati alla scoperta del parco e del castello di Novi fra laboratori, attività divertenti e istruttive che coinvolgeranno oltre 200 bambini. Obbiettivo del Fai è proprio quello di coinvolgere i più giovani ad amare, apprezzare e conservare questi “luoghi del cuore”.