Gli eventi a Novi e dintorni

0
1051

Novi Ligure

  • Venerdì 12, ore 21

Penultimo appuntamento per “MusicaNovi 2017”, la rassegna musicale realizzata dalla’Associazione “Alfredo Casella”. Serata imperdibile con il gruppo vocale Cluster, formato dal novese Erik Bosio (baritono) insieme a Letizia Poltini (soprano), Liwen Magnatta (contralto), Nicola Nastos (tenore) e Marco Meriggio (basso). Diventati noti grazie al talent X-Factor, vantano collaborazioni con artisti del calibro di Mario Biondi, Luca Barbarossa, Fiorello e Andrea Bocelli. Il loro stile è inconfondibile e permette di abbinare pezzi storici insieme a sonorità nuove e ricercate. Pezzi famosi, ma anche inediti scritti dallo stesso gruppo, che incantano gli spettatori. Arrivano a Novi con il loto “The italian project tour”.

Info: Museo dei Campionissimi, viale dei Campionissimi, 2. Ingresso 10 €, ridotto (under 14 e over 70) 5 €. Si possono acquistare gli abbonamenti a 10 concerti (euro 80). Informazioni, prenotazioni e prevendita presso l’Istituto Musicale “Alfredo Casella” in via Verdi n. 37 il lunedì, martedì e mercoledì dalle 17 alle 19, giovedì dalle 15 alle 17.Telefono 338 9572665 – Email: [email protected]

  • Sabato 13, dalle 10:30

Una giornata per tornare indietro nel tempo per rivivere l’atmosfera del Cinquecento e Seicento nel centro storico con le rievocazioni storiche curate dalla Milizia Paesana di Grugliasco e la Compagnia della Picca e del Moschetto di Novi. Dal mattino il cortile di Palazzo Dellepiane si animerà con banchi storici con il cerusico, i cucinieri, gli armati, i filatori di tessitura, gli amanensi in lingua antica. Nel pomeriggio si svolgerà il corteo storico lungo via Roma e via Girardengo.

  • Sabato 13, ore 10:30

Lo scrittore Andrea Sisti, in collaborazione con il centro studi “In Novitate” e il Comune di Novi Ligure, presentano il volume “La Stampa a Novi Ligure. Libri, tipografi e istituzioni nei secoli XVI – XIX”. Il libro ripercorre la storia della stampa novese dal 1484 al 1512 e dal 1815 agli anni Trenta dell’Ottocento. Completano l’opera gli studi compiuti dall’autore sulle edizioni italiane, francesci e spagnole del Seicento conservate nel fondo antico della Biblioteca civica. Insieme all’autore saranno presenti Patrizia Orsini, Francesco Melone e Renzo Piccinini che dialogheranno sull’opera. Info: Biblioteca civica, via Marconi, 66.

  • Sabato 13, dalle 15

Digital Replay ospita il torneo di carte collezionabili “Star Wars Destiny”, il nuovo arrivato nella categoria che permette ai giocatori di creare una squadra con i propri personaggi preferiti della celeberrima saga spaziale. Nell’occasione si potranno acquistare in anticipo alcuni booster di “Spirito della Ribellione” per fare una prima prova in anteprima.

Info: Digital Replay, viale della Rimembranza, 68/70.

  • Fino al 2 luglio, tutti i giorni

Il Museo dei Campionissimi fa da base il progetto “Storie di Bici e dintorni”, un’officina itinerante sul ciclismo che coinvolge tutto il territorio del Basso Piemonte. In questa idea si ritrovano immagini, oggetti ed esperienze che permettono di ripercorrere 200 anni di storia del ciclismo e della bici. Foto, filmati, manifesti e naturalmente le biciclette dei campioni da Gino Bartali a Mario Cipollini, da Fausto Coppi a Marco Pantani, senza dimenticarsi di Costante Girardengo, il primo campione novese delle due ruote. Nel corso del periodo espositivo saranno coinvolti anche vari comuni limitrofi come Gavi, Serravalle Scrivia, Pozzolo Formigaro, Tagliolo  Monferrato e Castellania.

Info: Museo dei Campionissimi, viale dei Campionissimi, 2. Orari: venerdì 15-19; domenica e festivi 10-19. Biglietto: 7€ intero, 4€ ridotto, gratuito per bambini fino a 5 anni e titolari di Abbonamento Museri e Torino + Piemonte Card. Riduzioni per i gruppi, i soci del Touring Club Italiano, Dlf, Coop Liguria e Novacoop. Tel. 0143 322634 – Email: [email protected]

  • Domenica 14, ore 21

La compagnia “Teatro del Rimbombo” porta in scena per la rassegna teatrale “TeaLtro”, l’ultima opera di Enzo Buarné al quale è dedicato lo spettacolo stesso: “Una visita inopportuna”. Una commedia grottesca in cui il protagonista racconta la propria fine e i suoi ultimi giorni di vita con un divertimento che commuove e una profondità che fa sorridere. Tanti personaggi assurdi che appaiono come in una giostra all’interno dell’ospedale in cui è ricoverato. L’autore fa loro cadere la maschera prograssivamente per vederli nudi della loro umanità. Sul palco saliranno: Laura Gualtieri, Mauretta Tacchino, Mauro Porrati, Massimiliano Villa, Stefano Iacono e Andrea Robbiano. Regia di Andrea Robbiano. Assistenti di scena: Ilaria Saccà & Eleonora Zampierolo. Scenografia e costumi: Francesca Mazzarello. Luci e grafica: Roberto Pedaggio.

Info: Teatro Giacometti, corso Piave, 2. Prevendita presso Biblioteca civica, via Marconi, 66. Orario Mar-Ven 15-18:30, Sab. 10-12:30. Ingresso: 10 €, ridotto studenti e con carta “Io Studio” 5€


Serravalle Scrivia

  • Venerdì 12, ore 21

Per il ciclo “Le Vie della Guarigione”, si parlerà dei falsi miti alimentari insieme alla foodblogger , cuoca e consulente macrobiotica Dealma Franceschetti: dal latte per il calcio alla carne per il ferro e lo sport, dalle proteine per dimagrire alle arance per il raffreddore. La Franceschetti ha pubblicato un ebook: “La via macrobiotica” e il suo blog è un importnate punto di riferimento per la macrobiotica italiana.

Info: Biblioteca Comunale “Roberto Allegri”, Piazza Carducci 4. Tel. 0143/634166–633627. Email: [email protected]

  • Sabato 13 e domenica 14, tutto il giorno

Torna la “Festa di Primavera. Serre di fiori e di sapori” per le vie del centro. Serravalle celebra il territorio con i suoi colori, i suoi profumi e il suoi sapori con una festa giunta ormai alla quindicesima edizione. Nelle vie serravallesi esporranno diversi enti e privati  dalle svariate categorie merceologiche. Per l’occasione i negozi terranno aperto e la giornata sarà animata da mostre, rassegne artistiche, laboratori didattici e dalla scuola di balli caraibici. In serata la manifestazione culminerà con il concerto degli “RLive” e dei “Woda Woda” in piazza Paolo Bosio.


Garbagna

  • Domenica 14, ore 8:30

Giornata dedicata a Fabio Lombardi, ciclista prematuramente scomparso un anno fa. Con partenza da Garbagna si terrà un’escursione in Mountain Bike sui Trippi, sentiero della gara dello scorso anno, con l’inaugurazione del nuovo tracciato dedicato proprio a Lombardi. Durante la giornata si effettueranno alcune soste presso i ristoranti “Il Caminetto” e “Il Cervo” con pranzo convenzionato a 15 €. Non solo perché Ciclomania Voghera offrirà un test bike gratuito, così come gratuita sarà il servizio shuttle offerto da Taxi Rider.

Info: ritrovo ore 8:30, partenza ore 9. Costo partecipazione: 10 €