Il Basket Club Serravalle completa la sua rincorsa e con la vittoria di domenica a Settimo Torinese, aggancia i torinesi di Kolbe al primo posto della classifica di Serie C Silver. I rossoblù intascano due punti che sanno molto di maturità, visto che l’impegno contro Settimo arrivava dopo gli impegni con Savigliano e Saluzzo che avevano sì instillato fiducia, ma che avrebbero anche far potuto prendere sotto gamba la gara contro i biancoblù.

Effettivamente l’approccio alla gara non è certamente quello di una settimana prima in terra cuneese. Le percentuali al tiro dei serravallesi non sono eccellenti, i torinesi cercano di attirare la squadra di Gatti nella trappola di forzare i tiri, invece i lupi si dimostrano maturi e lucidi, anche grazie ad una rotazione dalla panchina che garantisce una qualità continua. Sul +8 per Settimo, i rossoblù reagiscono e chiudono il primo quarto sul 23-18, anche se coach Gatti è furioso per una tenuta difensiva piuttosto permissiva.

Non è un caso infatti se da qui alla fine del match i padroni di casa segneranno in totale 29 punti. Al rientro sul parquet Serravalle inizia a scaldare il motore, partendo da una difesa neanche parente di quella vista in avvio. Come detto è fondamentele la panchina e il tabellino vedrà infatti tanti giocatori di andare a referto. Costamagna è fra i migliori per il rendimento in relazione ai minuti giocati, Mozzi è determinante nei rimbalzi difensivi e Bigoni inizia a segnare con una certa continuità. Alla pausa lunga i serravallesi quindi sono avanti sul 28-35, avendo lasciato solo 5 punti ai padroni di casa.

L’intervallo giova ai torinesi che si rimettono in gara assestandosi in difesa e risalendo sino al -2. Qui i lupi, però ripartono e riprendono a mettere punti fra sè e gli avversari che non reggono l’urto e in sostanza lasciano fuggire i rossoblù. Determinante in questa fase il dinamismo di Serafin che mette punti e sale in zucca ad una squadra che arriva fino al +15. Anche nell’ultima fase della gara la squadra ospite controlla, Settimo rimonta qualche punto, ma alla fine i lupi vincono in modo agevole.

Ora monta l’attesa a Serravalle in vista dello scontro diretto contro Kolbe nel prossimo turno. I ragazzi di Gatti arrivano con i favori del pronostico per merito del periodo positivo e del pubblico amico, sempre molto caloroso al PalaPatri, ma Kolbe è squadra quadrata ed una delle favorite alla vittoria finale.