La Mangini Novi sfiora l’impresa in casa della seconda

Partita dalle mille emozioni contro il Lingotto che si impone 3-2 dopo un quarto set da urlo delle novesi

0
1119
da profilo Facebook Mangini Novi

Torino amara per la Mangini Novi Femminile che viene sconfitta anche dalla Labormet 2 Lingotto dopo una partita combattuta che le novesi hanno “rischiato” di vincere, ma che hanno dovuto cedere alle avversarie, seconda forza del campionato.

La partita è stata aperta per tutta la sua durata con un’alternanza alla guida della gara da ottovolante. Primo set alle torinesi che hanno staccato le novesi sul 25-17. Il favore viene resituito nel secondo set quando Aiello e compagne tornano subito in gara con un 19-25 che mostra tutta l’incertezza della gara. Le padrone di gara poi reagiscono e vincono il terzo set 25-16 con una bella dimostrazione di forza, alla quale Novi non ha paura di replicare con un quarto set da urlo con 11 punti di differenza dalle avversarei che non vanno oltre i 14 punti e si va al tie break che si decide per un paio di errori della Mangini con la Labormet che si aggiudica i 3 punti.

Per le novesi la quinta piazza, per quanto visto sta stretta. Il podio è a tiro, solo due punti infatti separano le biancorossoblù dal Rivarolo Volley, mentre in testa prosegue la volata solitaria del Caselle che domina con 51 punti, seguito proprio dal Lingotto con 46. Le altre sono appaiate, con Novi che può dire la sua a cominciare dal prossimo appuntamento fra le mura amiche contro Vercelli.