Novi si prepara, il prossimo fine settimana per ospitare i Campionati Italiani Assoluti e di Società di Minigolf. A 5 anni di distanza dall’organizzazione dell’ultimo campionato tricolore, si torna quindi a gareggiare sul terreno di casa del Minigolf Club Novi Ligure dove saranno assegnati i titoli assoluti maschili e femminili, quelli di seconda categoria e ovviamente quello destinato alle società che si disputerà con squadre a 4 giocatori.

La rassegna scatterà venerdì 19 luglio con l’apertura della pista per gli allenamenti, dopo la quale si terrà la cerimonia di apertura. Sabato si inizierà a fare sul serio con  80 atleti provenienti da 18 società che si sfideranno sulle 18 buche e sui 4 percorsi anche domenica con lo sbarramento che consentirà solo a 15 uomini e 6 donne di approdare alla fase finale. 

Il minigolf club Novi Ligure si presenta al via con diverse speranze in tutte le categorie: a livello individuale vi sono diversi atleti che possono puntare al podio, su tutti Paolo Porta ma anche Emanuele Prestinari, Omar Sessa e Piero Porta hanno ambizioni di medaglia. 

Principali rivali degli atleti novesi saranno Cristian Pinton e Massimiliano Crespi del MC Monza, gli altoatesini Hannes Laimer e Andreas Dall’Acqua, ma anche altri atleti possono inserirsi nella lotta per le medaglie

In campo femminile, speranze di podio anche per Luisa Armenia e Tiziana Chiaravalli in una gara in cui la favoritissima è Anna Bandera del GSP Cusano. Anche a squadre ci sono grosse ambizioni di medaglia, con il club novese che condivide il ruolo di favorito con il club Monza.