Rialza subito la testa la Novi Pallavolo che espugna il palazzetto di Caronno Pertusella per 1-3. I biancocelesti che si impongono in una partita che non inizia nel migliore dei modi. I varesotti infatti partono forte e infilano cinque punti in fila che mettono sulla buona strada il primo set. Novi non riesce a ricucire il gap, se  non parzialmente e Caronno va sull’1-0 nel conto set in modo meritato.

Nel secondo set Novi torna a regime e una volta entrati veramente in gara, cambia tutto con una difesa davvero pronta e reattiva e l’attacco cinico e preciso. Caronno comunque avanza sulle ali dell’entusiasmo per il primo set e i ragazzi di Quagliozzi devono arrivare fino al punto numero 28 per avere la meglio e impattare il conto set. Poi dal terzo periodo i novesi ingranano le marce alte e vanno con Moro straripante (32 punti alla fine per lui) e Bettucchi e Zappavigna che operano nelle due fasi con grande tenuta fisica e mentale.

Doppio 21-25 e Novi si prende 3 punti e guadagna ben due posizioni in classifica, agganciando Savigliano a quota 16 punti e in scia di Torino.

Novi Pallavolo: Corrozzatto; Moro (32); Guido (4); Bettucchi (11); Guido (4); Capettini (3); Zappavigna (16), Quaglieri (L). Utilizzati Romagnano, Volpara, Semino (1). A disposizione Prato, Repetto, De Lorenzi (2L)