Fine settimana importante per il tiro con l’arco che ha visto svolgersi a Pozzolo Formigaro la decima edizione del “Trofeo città di Pozzolo Formigaro”,  organizzato dal Gruppo Arcieri Marengo, che ha visto una folta partecipazione sia in termini di squadre che di pubblico. La gara, valevole per il ranking federale, ha visto una serie di incontri molto combattuti.

Buona prova soprattutto nella gara a squadre per gli arcieri padroni di casa che si piazzano secondi nell’Arco Olimpico senior maschile, grazie all’ottima prova di Salvatore Ippolito, Agostino Salimbene e Domenico Murador (1.529 punti totali) che devono arrendersi di fronte alla precisione dei vincitori, l’Arcieri Ardivestra che con i suoi 1.550 punti ha dominato la gara. Terzi gli Arcieri Minerva.

Per i pozzolesi arrivano poi anche due ori nell’Arco Nudo senior femminile con la squadra formata da Elisa Lazzarino, Giada Bagnasco e Silvia Gemme, e nell’Arco nudo master maschile grazie alla precisione di Renato Ferrari, Enio Repetto e Michele Bancalari.

Passando alle prove individuali, ottime le prove soprattutto dei giovani con la doppietta nell’Arco olimpico, giovanissimi maschili, di Gabriele Nardo, oro assoluto con 415 punti, davanti al compagno di squadra Gabriele Poggio. Vittoria anche per Andrea Falomo Bernarduzzi che si impone nell’Arco compound, junior maschile e per Giulia Borasio fra le allieve nell’Arco nudo.

Non solo, infatti sono arrivati ottimi piazzamenti per i ragazzi biancoazzurri. Arianna Ciavattone è seconda sempre fra le allieve, ma nell’Arco olimpico, specialità nella quale Emanuele Repetto conquista l’argento fra i ragazzi. Secondo e terzo posto nell’Arco nudo senior, per Elisa Lazzarino e Giada Bagnasco, mentre Renato Ferrari è secondo nell’Arco nudo master maschile.

Buone prove dei pozzolesi anche se nessuna medaglia nell’Arco olimpico senior maschile con il nono posto di Salvatore Ippolito, e l’arrivo appaiato di Agostino Salimbene e Domenico Muradori che terminano rispettivamente all’11° e al 12° posto. 15^ piazza per Gianfranco Sammarco, 21° Matteo Muzio. Sempre nell’Arco olimpico, ma fra gli allievi, arriva il sesto posto di Giulio Barile. Corrado Zulian è quinto nell’arco nudo senior maschile, parimenti a Silvia Gemme nella gara femminile e a Enio Repetto nel master maschile