Proseguirà fino al 12 marzo la mostra “Quando il grosso era una moneta e la cassa una banca…” che fa parte della serie “Documenti di storia tortonese” che ha già realizzato altri tre appuntamenti con cimeli storici, foto e altre testimonianze del passato della città.

La mostra, che si tiene a Palazzo Guidobono, si propone di documentare l’evoluzione della moneta e del credito nell’ambito del territorio tortonese, dall’antichità fino ai giorni nostri. Nello specifico il “grosso” è stata la moneta di Tortona nel più ampio senso del termine. Infatti veniva battuta in città a partire dal XII secolo che rimase in uso oltre cento anni.

Primo degli eventi collaterali della manifestazione si terrà il 10 febbraio alle 17.30 nei locali della biblioteca civica. Si tratta della conferenza di Roberto Livraghi, segretario generale della Camera di Commercio di Alessandria, dal titolo “Moneta, risparmio e credito. Conoscere il passato per capire il presente”.

Al termine della conferenza si potrà effettuare una visita guidata nelle sale della mostra che è stata divisa in tre sezioni in cui vengono ripercorse cronologicamente le vicende monetarie, finanziarie ed economiche a Tortona.

Info

Orari di apertura giovedì, venerdì dalle ore16.00 alle ore 19.00

Sabato, domenica dalle ore 10.30 alle ore 12.30 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00