Rivarolo ko e Serravalle ritrova la vittoria

Rossoblù che rialzano subito la testa dopo il ko di una settimana fa e salgono al secondo posto

0
724

Torna a vincere il Basket Serravalle che a Rivarolo ottiene la terza vittoria su quattro gara che consente a Parodi e compagni di salire a quota 6 in classifica, secondo posto in coabitazione con Savigliano, prossimo avversario dei Lupi serravallesi.

Segnale importante arriva a coach Gatti dai suoi ragazzi dopo la prova opaca e nervosa di una settimana fa contro Pinerolo che aveva vinto sul filo di lana, grazie alla serata decisamente no dei rossoblù. Invece la reazione c’è e si vede soprattutto in difesa dove sono osservati speciali Zagaria e Corrado che vengono ben controllati. L’avvio è al massimo per i serravallesi che vanno sull’8-2 grazie ad un Bigoni in gran spolvero (19 punti finali per lui).

Il centro genovese spadroneggia per tutti i primi 10’ mettendo 14 punti sui 19 totali della squadra che grazie ad un’alta percentuale a rimbalzo tiene a distanza di sicurezza gli avversari che restano dietro a -7.Dopo la prima pausa ci si aspetta la reazione dei torinesi che invece devono subire una rotazione offensiva di Serravalle che non perdono mai la testa della partita. Il gioco rallenta come vogliono i Lupi di Gatti e a metà gara il gap aumenta sul +12.

La reazione dei padroni di casa arriva nel terzo periodo con il miglior momento dei rivarolesi che riescono a rosicchiare un po’ del lauto vantaggio accumulato dai rossoblù sino al -6. A questo punto esce il carattere e la personalità di Serafin che si esibisce in due bombe che tagliano le gambe agli avversari e a fine quarto Serravalle tiene sul +10. Si va all’ultimo periodo con gli ospiti che iniziano forte, poi un calo vistoso che fa tremare le vene ai polsi: Rivarolo inanella una serie vincente che li porta al -3. Ancora una volta, però i Lupi dimostrano maturità e non perdono la testa, tengono bene il campo e arginano il tentativo di tutto per tutto di Rivarolo andando a segno con grande precisione e cinismo. Finisce 66-75, partita meritata da parte dei serravallesi che non perdono mai la bussola e ora si apprestano a cercare almeno il secondo posto solitario sabato contro Savigliano, a meno che  proprio Rivarolo non faccia uno sgambetto a Kolbe, attuale prima della classe, aprendo le porte ad un’eventuale aggancio in vetta.

Rivarolo Canavese: Longoni, Corrado 14, Oberto 11, Campigotto 6, Astegiano 6, Cavaletto, Zagaria 3, Cambursano 11, Ferraresi 15, Boetto, Zuliani. All. Porcelli

Serravalle Scrivia: Chiappino 6, Parodi 3, D’Arrigo 19, Costamagna ne, Ponta, Poletti,  Scotto,  Mozzi 6, Serafin 13, Bigoni 19, Poggi 5, Collina 4. All. Gilli