Serravalle 96: è qui la festa!

Biancorossi che vincono anche con la Bollente e si guadagnano matematicamente il passaggio in Promozione con tre turni di anticipo. Ora l'obbiettivo è terminare a punteggio pieno

0
901

Non era scontata, ma preventivabile ed è arrivata la vittoria del campionato di Prima Divisione da parte della Pallacanestro Serravalle 96 che a tre turni dalla fine della regular season si laurea campione del Girone B e ritorna in Promozione. Nel derby alessandrino contro il Basket Bollente i serravallesi se la prendono comoda nella prima parte di gara, con un inizio “diesel” che consente agli acquesi di restare a distanza ravvicinata sebbene sempre con un margine di sicurezza di +5.

Nel secondo quarto seppur con qualche amnesia difensiva, Serravalle allunga grazie al pronto riscatto di Andrea Chiappino che corona una settimana da favola (prestazione da incorniciare anche in Serie C con il B.C. Serravalle in cui fa registrare 16 punti) e rimedia a quella sciagurata del turno precedente in cui non concluse neanche metà partita.

Fatto sta che i biancorossi, trascinati dal proprio numero 9 arrivano alla pausa lunga sul 32-45. Partita avviata verso la festa (già nell’aria grazie al ko del giorno precedente di Castelnuovo), che, però i serravallesi interpretano al meglio solo nella seconda parte con Chiappino sugli scudi, (alla fine 22 punti per lui) e con una difesa finalmente reattiva che riscatta due quarti sottotono, lasciando solo 2 punti agli acquesi, annichiliti dal cambio di ritmo e di atteggiamento degli ospiti.

Si arriva all’ultimo quarto, una passerella per i serravallesi che che conducono in porto un match storico che certifica un dominio assoluto iniziato dal primo turno e che si prospetta totale con i tre match ancora in calendario. I “bookmakers” danno l’arrivo a quota 28 punti dei biancorossi praticamente scontato. La festa può iniziare.