Alpinisti del territorio tra i grandi ghiacciai

0
923

Domenica 5 febbraio si è svolta la prima uscita del 7° Corso Intersezionale di Alpinismo Giovanile del C.A.I. della Provincia di Alessandria organizzato dalle sezioni di Alessandria, Novi Ligure, Ovada e Tortona. Sotto un’affascinante nevicata, divenuta sempre più copiosa durante la giornata, i nostri giovani alpinisti, oltre trenta tra ragazze e ragazzi, divisi come sempre in corso base ed avanzato, si sono cimentati con le ciaspole nel meraviglioso ambiente del Parco Naturale della Val Troncea. I più piccoli e meno esperti hanno percorso il sentiero di fondovalle superando il rifugio Mulino. Le ragazze ed i ragazzi più esperti hanno invece percorso il tracciato panoramico attraverso il bosco fino a giungere all’accogliente rifugio Troncea dove hanno potuto ristorarsi prima di affrontare una veloce discesa verso Pragelato. La Val Troncea costituisce la testata del bacino imbrifero del torrente Chisone, le cui sorgenti prendono origine dai Monti Barifreddo e Appenna. La vallata si è formata per effetto dell’azione dei ghiacciai e di fenomeni erosivi ancora in atto. Situato nel cuore delle Alpi Cozie, il Parco si estende per una superficie di 3280 ettari occupando la parte superiore del bacino del torrente Chisone. Il territorio protetto delimitato per gran parte del suo perimetro da cime di tremila metri di altitudine, insiste totalmente sul Comune di Pragelato, proprietario per l’89% dei terreni.