Foglio di via obbligatorio per 3 anni per 9 truffatori “dello specchietto”

La questura ha emesso il provvedimento nei confronti di una decina di nomadi che si erano accampati nel parcheggio del centro commerciale Iper di Serravalle.

0
465
Foglio di via obbligatorio con il divieto di ritorno nel comune di Serravalle Scrivia per 9 cittadini italiani tutti riferibili al gruppo sociale non stanziale dei “Caminanti di Noto”, segnalati dai carabinieri di Serravalle. Lo fa sapere la Questura di Alessandria.
I nomadi si erano accampati all’interno del parcheggio del centro commerciale
Iper. Secondo la Questura, tutti i soggetti erano gravati da pregiudizi penali e di polizia, in particolare per svariate truffe “dello specchietto”, oppure perpetrate fingendosi tecnici di utenze, cioè addetti all’acquedotto o al gas che in realtà truffano i cittadini, in particolare gli anziani.  Il Foglio di Via Obbligatorio, conclude la Questura, prevede l’allontanamento dal Comune con il divieto di farvi ritorno per la durata di 3 anni.