Ovada. Studente “burlone” spruzza spray al peperoncino a scuola. Denunciato

0
1339
Carabinieri

Lesioni personali colpose e interruzione di pubblico servizio per aver turbato il regolare svolgimento delle lezioni. Con queste accuse i carabinieri di Ovada hanno denunciato uno studente 20enne ovadese. Le indagini erano iniziate già a fine novembre, a seguito di una chiamata presso un istituto scolastico di Ovada , dopo che due persone, un docente e un collaboratore scolastico, avevano avuto degli strani sintomi, tipici di chi inspira spray urticante. La ricostruzione dei fatti effettuata sul momento aveva permesso di acclarare come, durante la ricreazione, qualcuno avesse spruzzato dello spray al peperoncino nei corridoi e nella tromba delle scale, provocando nelle due persone disturbi agli occhi e alla pelle, tanto da rendere necessario un consulto medico presso l’ospedale di Novi Ligure. Al momento il colpevole non era stato identificato, nonostante gli agenti avessero immediatamente capito che si trattava di uno scherzo di pessimo gusto. Hanno comunque raccolto  le testimonianze dei docenti e degli studenti presenti, fino a giungere all’identificazione dell’autore del gesto. Per lui è scattata la denuncia.