3.500 euro contro le leucemie nel nome di Andrea Fontana

Grande successo a Voltaggio per la nuova edizione di “Ciao Funta”

0
969
La premiazione delle squadre che hanno partecipato al quadrangolare di calcio Memorial Andrea Fontana
La premiazione delle squadre che hanno partecipato al quadrangolare di calcio Memorial Andrea Fontana

Sabato scorso in tanti a Voltaggio hanno ricordato Andrea Fontana, dimostrandogli il loro affetto con la donazione destinata dell’Associazione Italiana contro le Leucemie (Ail). Sono stati raccolti infatti 3.500 euro, che andranno alla ricerca contro questa malattia che nel 2008 si portò via Andrea a soli 33 anni.

Andrea Fontana
Andrea Fontana

“Ciao Funta”, la manifestazione voluta dagli amici e organizzata da Ail, Pro loco e Polisportiva nel centro sportivo Benasso, è stata anche quest’anno un successo, mettendo insieme divertimento e solidarietà. Nel pomeriggio si sono sfidati nel quadrangolare di calcio “Memorial Andrea Fontana” le squadre di Voltaggio, Mornese, Savignone e Ronco Scrivia. Ha prevalso quest’ultima sull’altro team ligure. Dopo la cena, in serata, lo spettacolo di cabaret dei Soggetti smarriti, cioè Marco Rinaldi e Andrea Possa, ma non sono mancati tanti momenti per ricordare Andrea, anche grazie ai tifosi del Genoa, squadra di cui Andrea era grande tifoso. I fondi raccolti sono stati quindi consegnati dottor Giovanni Zingarini, presidente dell’Ail di Alessandria.