Aspettando Natale in Val Borbera.

0
154

Sembrava che l’estate quest’anno non finisse mai invece, ecco che quasi è già Natale. La Val Borbera si prepara al meglio per celebrare la festa più magica. Nei borghi valligiani, pro loco e associazioni del territorio propongono momenti di aggregazione dedicati a grandi e piccini.

Ecco tutti gli appuntamenti ai quali si potrà partecipare.

La prima data è in calendario per sabato 26 novembre. Nel Salone polifunzionale, (ex scuole) di Cabella Ligure, l’Associazione “Roba da Streije” propone un laboratorio gratuito per ragazzi  e bambini  dai 4 anni in su, dove verrà a loro insegnato ad addobbare l’albero ma anche a ornare gli angoli preferiti della loro casa.  Un laboratorio simile, ma dedicato agli adulti, sarà replicato sabato 3 dicembre, stesso luogo, stessa ora.

Domenica 4 dicembre alle 14 apre al Mulino di Pravaglione di Mongiardino Ligure, la casa di Babbo Natale. Lo troveremo, insieme ai suoi instancabili elfi a impacchettare i regali che poi porterà ai bambini di tutto il mondo. Chi vorrà potrà aiutarli o anche solamente portare le proprie letterine con i desideri, gustare i deliziosi dolci e le bevande calde offerte dalla Pro Loco.

Giovedì 8 Dicembre alle 16  i torna a Cabella Ligure. In Piazzetta Repetti,  la Corale Alta Val Borbera, gli alunni della scuola valligiana e dell’International Sahaja School eseguiranno un concerto di canti natalizi. Saranno presenti in piazza i volontari della Croce Rossa che distribuiranno un piccolo dono ai bambini. Nel frattempo sarà buio e, mentre la Pro Loco offrirà una gustosa merenda, si accenderanno le luci dell’albero.

Vendersi è noto per essere il  Paese degli Spaventapasseri e anche gli spaventapasseri vogliono partecipare al Natale, eccoli quindi, domenica 11 dicembre dalle 15, vestiti in abbigliamento natalizio ad offrire pandolce e vin brulè a chi li andrà a trovare.

Sabato 17 dicembre nella Piazzetta della chiesa di Albera Ligure, la Pro Loco ha organizzato, dalle 17.30 un aperitivo in musica con musicisti live.

Domenica 18 Dicembre a Cabella Ligure alle 18, nella chiesa parrocchiale di San Lorenzo si terrà il “Concerto di Natale” con la partecipazione della soprano Silvia Rovati, della Corale Alta Val Borbera e dell’organista Timur De Angeli.

Domenica 18 dicembre si scende in Bassa Valle.  A Borghetto Borbera c’è un incantevole museo privato dove è esposta una collezione di oltre seicento raffigurazioni di “Babbo Natale” provenienti da tutto il mondo. Dalle 11 alle 15.30 è possibile visitarlo, ma per farlo è necessaria la prenotazione sul sito https://www.ilmuseodelbabbonatale.com/.

Nella stessa giornata dalle 14 alle 16.30 Babbo Natale sarà in piazza a Borghetto Borbera per salutare i bambini, alle 17 un coro gospel canterà per le strade del paese i canti natalizi. La giornata si conclude in via Caminata dove dalle 18 la Pro Loco offrirà un aperitivo con degustazione gastronomica.

Naturalmente in Val Borbera gli organizzatori non si sono scordati i mercatini di Natale, ne hanno predisposto ben tre.

Il primo sarà allestito  domenica 4 dicembre, a Palazzo Spinola di Rocchetta Ligure. Nel secentesco Palazzo nobiliare sin dalle 10 del mattino e fino alle 19, nell’atrio e nelle  suggestive sale ci saranno  le bancarelle che esporranno tanti oggetti artistici e della tradizione locale e idee per gli addobbi natalizi. Si potranno inoltre gustare e acquistare i prodotti enogastronomici locali e i tipici dolci di Natale.

Domenica 11 dicembre il mercatino sarà allestito  dalle 10 del mattino a Vigo, bella frazione di Albera Ligure  e infine domenica 18 dicembre le bancarelle si sposteranno dalle 11 a Cantalupo Ligure.

La Vigilia di Natale è occasione per stare insieme e scambiarsi di auguri:

a Cabella Ligure dopo la Santa Messa, dalle 23  scambio di auguri con vin brulè e dolci offerti dall’Associazione Roba da Streije; a Cantalupo Ligure la Sacra Famiglia sarà rappresentata in un presepe vivente, a Roccaforte Ligure alle 22 dopo la funzione religiosa, nella nuova sede della Pro Loco, situata di fronte alla chiesa si brinderà con Babbo Natale.

Ulteriori informazioni su www.viviborberaespinti.it

Foto: Massimo Sorlino