Carrosio compra un defibrillatore per la scuola elementare.

Cena nell’ex asilo per finanziare l’acquisto dello strumento utile non solo agli alunni

0
233
Carrosio, la scuola elementare

Sono già numerose le adesioni alla cena in programma domani, venerdì 13 settembre, a Carrosio, organizzata dal Comune e dalla pro loco, per raccogliere fondi per l’acquisto di un defibrillatore per la scuola elementare. L’appuntamento è alle 20 nell’ex asilo. Il piccolo plesso anche quest’anno avrà sedici alunni e una pluriclasse grazie a due nuovi bambini arrivati da fuori. Cinque gli alunni in prima, una buona notizia per il futuro, visto che il Comune, lo scorso anno, ha speso molti soldi per lavori di manutenzione dell’edificio, compreso il rifacimento del tetto, e di efficientamento energetico che comportano, secondo i tecnici che hanno seguito l’intervento, una riduzione del fabbisogno energetico pari al 90%.

Una veduta di Carrosio

Rifatti anche l’ingresso e i pavimenti dell’atrio. Gli esterni sono stati ridipinti con disegni ideati dai bambini. A dimostrazione di quanto sia il Comune che le famiglie degli alunni tengono alla scuola, come si diceva, l’edificio sarà dotato anche di un defibrillatore, sistemato all’esterno, rimanendo così a disposizione di tutta la cittadinanza. La cena sarà a base di prosciutto e melone, farinata e dolci.  La quota di partecipazione è 15 euro a persona.