Gli appuntamenti del week end a Tortona e nel Tortonese

0
391
La Strega Cioccolata Teatro dei Fauni

TORTONA

Venerdì 23 novembre, alle 18, in biblioteca (via Ammiraglio Mirabello 1), Pino Decarlini e Giacomo Maria Prati presentano il libro di poesie del tortonese Luciano Rolandi,  «Buongiorno mondo… Buongiorno fortuna…». Letture di Francesca Pasino, Gino Bartalena e Luciano Rolandi; sottofondi musicali di Luca Matteo Barberis (disco armonico, campane tibetane e ganzà). Il libro è in vendita nella Libreria Paola delle Paoline di Tortona.

Dal 23 novembre al 15 dicembre gli artisti del Gruppo 7 espongono i loro lavori nel Ridotto del Teatro Civico con il patrocinio del Comune di Tortona. La mostra dal titolo «Dissonanze armoniche», curata da Giuseppe Castelli, celebra i primi sette anni del gruppo. L’evento è organizzato dal Lions Club Tortona Host che nell’occasione promuove una raccolta fondi a favore di un progetto per la vista. La mostra si potrà visitare il venerdì, il sabato e la domenica dalle 16 alle 19 e il sabato anche dalle 10 alle 12,30. Gli artisti del Gruppo 7 sono: Gabriele Armellini, Gianni Bailo, Pietro Bisio, Niccolò Calvi di Bergolo, Vincenzo Pellitta, Tiziana Prato, Emilia Rebuglio, Luigi Rossanigo, Gianna Turrin. Tiziana Prato, che oltre a far parte del Gruppo 7, è anche la presidente del Lions Club Tortona Host, ha organizzato la mostra e realizzato un libro che celebra i primi sette anni del gruppo di artisti: verrà presentato al vernissage, venerdì 23 novembre, alle 17,30, nel Ridotto del Teatro Civico.  In questa occasione sarà offerto un buffet a cura dell’Istituto Santa Chiara di Tortona e sarà distribuito il volume per raccogliere fondi per il service sulla vista.

Venerdì 23 novembre, alle 21,15, al Teatro Civico, inizia la 40^ Stagione degli Amici della Musica con un concerto di Andrea Bacchetti che eseguirà musiche di Mozart, Bach e Rossini. Il pianista ha prodotto di recente un cd con l’Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova, che sarà presentato durante la serata. I biglietti sono in vendita al Teatro Civico dal martedì al venerdì 16/19 (0131.820195).

Venerdì 23 novembre, alle 18, al Circolo di Lettura, la Società Storica Pro Iulia Dertona presenta il numero 116 della sua Rivista, dedicata a Ernesto Cabruna, eroe tortonese della nascente aviazione nella Grande Guerra, uomo di singolare amor patrio, di ininterrotta attività. La nota biografica scritta da Matilde Bassi, pronipote del pilota, illustra le fasi di una esistenza che è difficile sintetizzare per la varietà degli impegni e servizi svolti nel tempo; Fausto Miotti racconta nel dettaglio la vita politica a Tortona dal 1880 fino all’affermazione del fascismo; Giorgio Gatti, attraverso documenti inediti, parla dei rapporti sempre più difficili tra Cabruna e D’Annunzio, narrati giorno per giorno, sullo sfondo della conquista di Fiume, del suo abbandono, ed anche oltre; Giuseppe Decarlini infine riporta Cabruna come narrato dal settimanale tortonese Il Popolo, nel corso degli anni.
Evento gratuito.

Venerdì 23 novembre, alle 10,30, nella sala convegni della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, Cesare Panizza presenta il «Quaderno di Storia Contemporanea» numero 63 dedicato alle cosiddette leggi razziali promulgate dal fascismo tra l’autunno del 1938 e la tarda primavera del 1939, che provocarono discriminazioni e violenze. Nell’ottantesimo anniversario di quella drammatica pagina di storia, la rivista semestrale «Il filo nero dei razzismi dalle leggi razziali 1938 a oggi» edita dall’Isral di Alessandria vuole proporre un momento di riflessione aperto a tutti e rivolto anche agli studenti delle scuole superiori. Saranno presenti le classi degli ultimi anni del Marconi e del Peano. L’evento patrocinato dal Comune è realizzato in collaborazione dall’Isral e dalla sezione cittadina dell’Anpi.

Venerdì 23 novembre, alle 21, nella sala convegni della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, Il Leone e la Rosa in collaborazione con Libreria Namastè presenta «Il Mito degli Iperborei, un popolo felice nell’estremo Nord». Relatore Giacomo Maria Prati, autore del Wall Street International Magazine e saggista, funzionario della Pinacoteca di Brera; letture a cura di Gino Bartalena.

– Aprirà le sue porte venerdì 23 novembre, dalle 20,30 alle 23, il liceo Peano per l’Open Night, il primo degli appuntamenti di orientamento per la scelta della scuola superiore. L’orario serale offre buone opportunità di partecipazione alle famiglie. Prossima data il 26 gennaio.

– La mostra artistico-documentaria dedicata a Cristierna di Danimarca, signora di Tortona all’epoca spagnola, allestita al Museo Diocesano di Arte Sacra, in via Seminario 7, si potrà visitare fino a domenica 25 novembre. Figlia di Cristiano II, re di Danimarca, Svezia e Norvegia, e di Isabella d’Asburgo, sorella di Carlo V re di Spagna, non ancora dodicenne, divenne moglie di Francesco II Sforza, ricevendo da questi il feudo di Tortona. Rimasta vedova dopo soli due anni, si risposò nel 1541 con Francesco di Lorena, da cui ebbe tre figli. A Tortona arrivò nel 1578 ed abitò in città fino alla sua morte, avvenuta nel 1590. Orari: sabato e domenica dalle 15,30 alle 18,30. Info e prenotazioni: 0131.816609, [email protected]

Domenica 25 novembre, alle 11,15, per la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, l’invito è a partecipare all’evento in piazza Duomo con alcuni semplici gesti: dipingere la panchina rossa, ballare insieme nel flash mob, ricordare i nomi delle donne morte per mano del compagno o del marito, portare bambole o scarpe rosse che saranno appese simbolicamente al muro per dire basta alla violenza.
Domenica 25 novembre alle 16,30, primo spettacolo di «Assoli», la rassegna di teatro di figura nella città di Peppino Sarina giunta alla 25^ edizione. Il Teatro dei Fauni di Locarno presenta «La Strega Cioccolata», teatro con figure, narrazione e musica dal vivo, una storia per volare con l’immaginazione, con le scope e con le delicate ali delle fate, con pozioni dalle formule magiche segrete. Alle 14,30 a Palazzo Guidobono per «I laboratori di Nat», «Streghe e fate» a cura di Natale Panaro, per imparare a costruire mini burattini. I biglietti costano 4 euro. Infoline: 3458906531. Il costo dei laboratori è di 7 euro, su prenotazione al numero 3426152605.

Domenica 25 novembre, dalle 8,30 alle 20, in via Emilia, torna l’appuntamento con Cantarà a Catanaj, mercatino dell’antiquariato che si sviluppa prevalentemente nell’asse della via Emilia e zone limitrofe.

– In biblioteca è allestita la mostra documentale «Ernesto Cabruna e le Ali della Vittoria – Precursori ed eroi dell’aria in Città e al Fronte (1911-1918)» con fotografie e documenti inediti, esposti fino al 30 aprile a cura di Comune, Fondazione CR Tortona e Pro Julia Dertona. Oltre a Ernesto Cabruna, ampio spazio è dedicato al comandante Alberto Felice Marenghi Marenco (uno fra i primi piloti collaudatori dell’aviazione italiana) e ad Ester Mietta (seconda donna italiana a conseguire il brevetto di volo). Materiale e documentazione sono stati messi a disposizione da storici locali, associazioni, enti e privati. La mostra è aperta al pubblico dal lunedì al venerdi, dalle 9 alle 18 e il fine settimana dalle 15 alle 18.

CASTELLAR GUIDOBONO

Sabato 24 novembre, alle 15, al Centro «Il Salone» di Castellar Guidobono, Renato Balduzzi presenta l’ultimo libro di Carlo Varni «Da Castro degli Squarzoni a Castellar Guidobono», che narra le vicende di un paese con venti secoli di storia. E’ il primo di due volumi sul periodo che va dall’epoca romana agli anni della Rivoluzione Francese; il secondo, dall’Ottocento ai giorni nostri, sarà pubblicato entro la fine del 2019. Ha scritto la prefazione monsignor Pagano, Prefetto dell’Archivio Segreto Vaticano e le offerte raccolte saranno devolute al rifacimento del tetto dell’abside della chiesa parrocchiale di Castellar Guidobono.

CARBONARA SCRIVIA

Sabato 24 novembre, alle 21, nel salone Sms di Carbonara Scrivia, per la rassegna «Autunno a teatro», «A bella de Turiggia», commedia divertentissima di Enrico Scaravelli della Compagnia teatrale e associazione culturale «I Gobbi» di Arquata Scrivia.

CASASCO

Sabato 24 novembre, alle 21, all’Osservatorio Astronomico Naturalistico di Casasco, conferenza su «Il cielo di dicembre». Seguirà l’ osservazione guidata del cielo. Ingresso gratuito per i soci (la tessera costa 10 euro e si può acquistare all’ingresso); in alternativa si può fare una donazione. Info 3381219198.

SAN SEBASTIANO CURONE

Domenica 25 novembre torna l’appuntamento con la 35^ Mostra mercato – Fiera nazionale del tartufo nel borgo di San Sebastiano Curone. In programma, alle 9 l’apertura della mostra e della fiera, con degustazione e vendita di prodotti enogastronomici e prodotti bio, e dei mercatini di Natale; alle 9,30 gara cinofila di ricerca del tartufo con tartufo bianco; alle 10,30, apertura area street food e botteghe degli artigiani di Artinfiera Winter Edition; alle 12 A tavola con il tartufo menù tipici a base di tartufi nei ristoranti e agriturismo del territorio.

Domenica 25 novembre, dalle 11 alle 16, alla Casa del Principe Doria, a cura dell’Archivio Piero Leddi, è aperta la mostra di Andrea Franzosi «Cento scene da La Sposa Vestita» (dal romanzo di Angelo Lumelli). Sarà presente l’autore. Inoltre è stata consegnata all’Archivio e sarà esposta nella stessa occasione, nella sala d’ingresso della Casa del Principe Doria, l’opera vincitrice del Premio Piero Leddi 2018, «Lettura del Territorio» di Carolina Prieto Hernandez.

VOLPEDO

Domenica 25 novembre, 12^ passeggiata tra le «Edicole Sacre del Tortonese». Punto di ritrovo alla pieve di Volpedo alle 9. Due le opzioni: percorso intero di 13 km (3 ore) con accompagnatore esperto (Volpedo- Zebedassi, Brienzone, Cà del Bruno, Cascina Clementina e ritorno a Volpedo); oppure percorso ridotto sempre con accompagnatore. Al termine aperitivo con assaggi di prodotti locali (5 euro).