La giornata per il vicesindaco di Gavi, Nicoletta Albano, non è iniziata nel migliore dei modi: stamattina si è infatti ritrovata le forze dell’ordine nella sua casa, Villa Fernanda, in via Cavalieri di Vittorio Veneto, oltre che in municipio. Al momento non si sa cosa abbiano cercato i carabinieri di Novi Ligure e la Guardia di Finanza di Alessandria, inviate dalla Procura della Repubblica.

Nella casa dell’ex consigliere regionale presenti anche agenti in borghese. Alcune ore fa sono stati inoltre chiamati nella caserma dei carabinieri i consiglieri comunali di maggioranza e opposizione. Sono stati interrogati sull’oggetto dell’indagine, al momento non ancora reso noto.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCarrosio, Piero Odino non è più consigliere comunale.
Articolo successivoLa “pizzaiola” Barbara alla corte di Enrico Papi