A Villa Sparina  il Premio “European Winery of the Year”  

Massimo e Stefano Moccagatta ritirano il riconoscimanento Wine Star Awards di Miami  con una standing ovation e un infinito brindisi.

0
914

Stefano e Massimo Moccagatta di Villa Sparina, azienda di famiglia, cantina simbolo del territorio del Gavi, hanno ritirato lo scorso lunedì 7 febbraio a Miami Beach,  il prestigioso premio di Cantina Europea dell’anno – European Winery of the Year  – durante i Wine Star Awards. La serata di gala, guidata dal presidente e CEO di Wine Enthusiast Adam Strum, ha visto riunirsi tutti i vincitori delle varie categorie stilate dalla celebre rivista americana, che ogni anno premia le realtà del mondo del vino internazionale distinte per l’eccezionale lavoro e contributo apportato al settore enologico.

L’European Winery of the Year è il risultato del grande lavoro di squadra della famiglia Moccagatta, che ha portato Villa Sparina a identificarsi negli anni come punto di riferimento per tutto il mondo del vino italiano all’estero, anche grazie al ruolo dell’importatore Ethica Wines che ne ha permesso il posizionamento all’interno del mercato americano.

Rappresentata negli USA da Ethica Wines, Villa Sparina oggi rappresenta il 33% della quota di mercato statunitense di tutte le vendite di Gavi e le sue vendite sono cresciute del 3,5% solo nell’ultimo anno. L’azienda, infatti, che da sempre ha creduto nella potenzialità della denominazione del Gavi ha investito le proprie energie per ampliare il mercato estero e far conoscere il suo Gavi in tutto il mondo, viene premiata per la lunga e appassionata tradizione vitivinicola familiare e la lungimiranza dimostrata durante il periodo di pandemia.

I fratelli Moccagatta, entusiasti e riconoscenti per il prestigioso premio ritirato sul Wine Star Stage della celebre rivista statunitense, hanno scatenato una vera e propria standing ovation al termine del loro intervento, conquistando opinion leader, giornalisti e stakeholders di tutto il mondo.