Al via i lavori al teatro Dellepiane: a maggio ospiterà tre eventi perosiani

0
798
teatro Dellepiane
Il teatro Dellepiane

Inizieranno la prossima settimana i lavori per sistemare il teatro Dellepiane che dovrà essere pronto i primi di maggio per ospitare tre eventi del festival Perosiano.

Negli ultimi anni il fabbricato è stato in parte riaperto al pubblico e il Comune ha deciso di metterlo sempre più a disposizione per iniziative culturali, artistiche e per sviluppare ulteriori progetti con enti, associazioni e istituzioni scolastiche.

Grazie ai suoi ampi spazi infatti questo edificio si è rivelato particolarmente indicato per ospitare mostre e concerti, come quelli già realizzati nell’ambito dei protocolli d’intesa «Perosi60 – Tortona Città della Musica» e del «Progetto Tortona-Brera», ma l’amministrazione comunale non esclude che una volta eseguiti gli interventi previsti la struttura possa anche essere utile alla scuola media «Patri» che è stata trasferita temporaneamente nell’edificio adiacente: i locali potrebbero essere utilizzati per completare l’offerta dei servizi scolastici mettendo a disposizione ulteriori spazi per l’educazione artistica, musicale e fisica.

Il complesso Dellepiane è anche inserito nel progetto «Pa.N.E. – Panem Nostrum Everyday» di cui è capofila l’Università del Piemonte Orientale, quale possibile luogo dove svolgere le attività di ricerca connesse alla trasformazione del grano San Pastore e di produzione del pane Grosso di Tortona.

I lavori, dell’importo di circa 329.000 euro, prevedono sia interventi edili che di impiantistica: il rifacimento dell’impermeabilizzazione di 1800 mq di copertura piana e il consolidamento di porzioni del tetto. Saranno sostituite le uscite di sicurezza in alluminio e vetro danneggiate e le vetrate frantumate, in particolare, quelle verso viale Dellepiane e verso il parcheggio; sono inoltre previsti interventi di ripristino dell’impianto di alimentazione elettrica dell’edificio, sistemazione e manutenzioni interne quali ripristino servizi igienici, sistemazione pavimenti e tinteggiature.

«Il mancato utilizzo di spazi come questo del teatro e dei locali adiacenti era una carenza per la città – dice l’assessore Marcella Graziano – anche in considerazione del ruolo di centralità assunto da questa zona sempre più vissuta dai tortonesi anche per la presenza di attività sportive e scolastiche. In questi anni abbiamo sempre avuto come obiettivo il ripristino dell’area e le manifestazioni già realizzate sono state di grande successo, oltre che per il valore degli eventi, anche per l’interesse che i nostri concittadini hanno per questo complesso, che è anche parte integrante della storia di Tortona. Siamo molto soddisfatti di poter immaginare che entro pochi mesi questi edifici possano essere valorizzati e resi più fruibili».