Arquata Scrivia tra libri, concerti e teatro

0
120

Un lungo fine settimana culturale. E’ quanto offre Arquata Scrivia che, da venerdì 23 fino a domenica 25 luglio propone letteratura, musica e spettacolo teatrale.

Raffaella Romagnolo

Venerdì 23 luglio alle 21 in piazza Bertelli, la scrittrice Raffaella Romagnolo sarà l’ospite della seconda tappa arquatese della rassegna “ViaggiAMO con i LIBRI“, la manifestazione culturale frutto della collaborazione con il Sistema Bibliotecario Tortonese e dell’Associazione Librialsole, che ha l’ambizioso obiettivo di promuovere la cultura, i libri e la lettura. Raffaella Romagnolo, dopo il successo dello scorso anno di “Respira con me”,  finalista al premio Strega nella sezione Ragazzi e e ragazze che è stato tradotto in varie lingue, presenterà il suo ultimo romanzo “Di luce propria“,  edito da Mondadori.

Donato Giupponi

Sabato 24 luglio si prosegue con la cultura e, questa volta protagonista è la musica. Sempre alle 21, l’Oratorio dell’Assunta ospita il concerto eseguito da Paolo Paravagna alla tromba e Donato Giupponi all’organo portativo, introdotti dal professor Giancarlo Bertagna.  La serata è inserita nel calendario della XLII Stagione internazionale di concerti, importante rassegna promossa dall’Associazione Amici dell’Organo di Alessandria e dal suo presidente Letizia Romiti, per sostenere la conservazione dei beni storico-artistici della Confraternita di San Carlo. L’accesso all’Oratorio è dalla scalinata su Via Interiore.

 

Palo Borsellino e Giovanni Falcone

Domenica  25 luglio alle 18, al Teatro della Juta andrà in scena lo spettacolo della compagnia Teatro Bresci “Borsellino”. Lo spettacolo racconta la vita di Paolo Borsellino, il magistrato vittima di Cosa nostra nella strage di via d’Amelio  un barbaro quanto vile atto che si è consumato  il 19 luglio 1992 solo pochi mesi dopo la morte del giudice Falcone.  La mafia, con la sua furia criminale ha ucciso anche la sua scorta formata da quattro uomini e una donna. Uno spettacolo per non dimenticare. A causa dei posti limitati è consigliata la prenotazione via mail: [email protected] o chiamando 345-0604219

(Foto fb)