Democratici per Novi. “Pochi i buoni spesa  distribuiti a Novi Ligure”.   

0
430

Troppe richieste per i buoni spesa e, la macchina burocratica si è arenata. Questo restando alle varie segnalazioni giunte in redazione. Oggi il gruppo consigliare di minoranza del Comune di Novi Ligure  Democratici per Novi,  in un comunicato scrive: “Ieri il Sindaco ha reso note le cifre finora stanziate relative ai buoni spesa. In 20 giorni soltanto 36.000 euro circa dei 150.000 disponibili sono arrivati alle famiglie novesi. E’ fondamentale fare subito di più, promuovendo maggiormente i canali di distribuzione ed ampliando il raggio dei destinatari oltre la cerchia dei soli utenti del Csp. Come avevamo già proposto occorre coinvolgere subito le associazioni di categoria e le associazioni di volontariato. Come recentemente segnalato in diversi articoli di stampa, i tempi di attesa per ricevere i buoni arrivano anche a dieci giorni. Se il dato fosse verificato sarebbe di assoluta gravità. Il Comune deve agire in prima persona e in tempi rapidi. La questione non può essere delegata solo all’apparato burocratico del Csp”.

Per far fronte alle richieste, da lunedì 20 aprile il Consorzio Servizi alla Persona, cui è appunto delegata la distribuzione, ha attivato una casella postale dedicata ai buoni spesa.  L’indirizzo è: [email protected]. Le domande possono essere inoltre effettuate anche telefonicamente ai numeri: 0143334311 – 0143334315.