Gli appuntamenti del fine settimana a Tortona e dintorni

0
1131
«Sacco vuoto, sacco pieno»

CARBONARA SCRIVIA

Il secondo spettacolo della rassegna di teatro di figura «Assoli» organizzata dall’Associazione Sarina di Tortona, si terrà a Carbonara Scrivia domenica 10 dicembre, alle 16,30. La compagnia «C’è un asino che vola» metterà in scena lo spettacolo «Sacco vuoto, sacco pieno», organizzato in collaborazione con la Pro loco di Carbonara Scrivia per ricordare Mario Foderaro, vice-presidente della Sarina che ha dato un fondamentale contributo all’attività associativa e ha lasciato un importante segno in tutti quelli che l’hanno conosciuto. La trama: Pepe e Ciro, due poveri contadini perseguitati dalla fame e da una moglie e sorella avida e taccagna, si trovano a dover combattere contro il famigerato «Mostro Pizzone», un losco figuro di dubbia provenienza. Il malvagio, in cambio di una fantomatica “protezione”, pretende parte del loro raccolto. I due poveri amici, grazie alla loro scaltrezza popolana e ad un po’ di incoscienza riescono a smascherare il malvivente e a svelare l’arcano mistero. Il biglietto costa 4 euro. Infoline 3458906531.

TORTONA

– A Palazzo Guidobono, fino al 7 gennaio, «La solitudine dell’autoscatto», mostra di autoritratti fotografici di Giorgio Bonomi sugli artisti/fotografi che usano l’autoscatto. Gli alunni del liceo Peano sono coinvolti nell’attività di ciceroni e su richiesta si può avere una guida in inglese. Trenta gli artisti in mostra tra i quali la tortonese Marina Buratti. Orari: giovedì e venerdì 16-19; sabato e domenica 10,30-12,30 e 16-19; 24 e 31 dicembre 10,30-12,30; chiusa il 25 dicembre e il 1° gennaio. Ingresso libero.

– Vicino al Santuario della Madonna della Guardia di Tortona è custodito un grandissimo presepio stabile con una superficie totale di 650 m2. Al suo interno sono presenti 1130 statue di cui 120 in movimento e la ricostruzione dei luoghi in cui visse Gesù: il lago di Tiberiade (50 m2), il pozzo di Sichem, la Valle dei Templi con obelischi, sfingi e piramidi, i villaggi degli allevatori e dei tintori. Durante il percorso, i visitatori sono accompagnati da musiche natalizie e dallo scorrere del tempo: l’alba, in cui le finestre si illuminano e i villaggi prendono vita, il giorno con la massima illuminazione, il tramonto e poi il buio della notte durante la quale alcuni effetti speciali riproducono il passaggio della cometa ed un temporale in lontananza. Il presepio artistico è aperto la domenica e i giorni festivi dalle 15 alle 17. Informazioni al Centro Mater Dei: telefono 0131.8183420.

Azione Tortona ha iniziato la raccolta di giocattoli nuovi o usati da consegnare nei reparti di pediatria degli ospedali più vicini e ai bambini meno fortunati che si presenteranno con i genitori ai banchetti che saranno allestiti domenica 17 e sabato 23 dicembre in via Emilia, angolo via Carducci, dalle 16 alle 19. Chi vuole contribuire alla raccolta inoltre può scrivere in privato sulla pagina Facebook di Azione Tortona o chiamare il numero 3426095939.

– Continuano fino a domenica 10 dicembre i mercatini di Natale al Centro commerciale Oasi, con le caratteristiche casette in legno all’interno della galleria. L’idea in più per trovare un regalo di Natale unico e originale. Nell’ambito dell’oggettistica si potranno scoprire splendide creazioni a decoupage, fimo, pittorico e cucito creativo tutto rigorosamente handmade, e poi accessori moda e bigiotteria artigianale realizzata con materiali naturali. E ancora, ceramiche dipinte e oggettistica natalizia fatta a mano. Non mancheranno inoltre i prodotti del territorio, prelibati vini e prodotti alimentari delle nostre colline con i viticoltori delle nostre terre. Per i più giovani e non, cover uniche ed originali per cellulari ed iphone e, per gli appassionati, sarà presente uno stand tutto dedicato al merchandising ed oggettistica ufficiale ispirata alle opere letterarie e cinematografiche di “Harry Potter”. Spazi anche dedicati alle onlus locali. Stand con stelle di Natale coltivate nelle proprie serre dai ragazzi del Centro Paolo VI di Casalnoceto. E ancora esposizione dei lavoretti creativi realizzati nel centro diurno di Villaromagnano dell’Anffas, punto di incontro per ragazzi disabili.

– L’associazione ex Allievi dei Licei di Tortona ha organizzato un ciclo di incontri sulla galassia dei social network dal titolo «Social network: sotto la punta dell’iceberg». L’intento  è proporre una serie di punti di vista su vari aspetti della vita “social” dalle possibilità di business ai rischi connessi. Sono conferenze di circa un’ora con esperti e professionisti su Facebook e Instagram, marketing, psicologia e sicurezza digitale che si terranno nella sala convegni della biblioteca civica, tutti alle 18. L’ultimo incontro è in programma il 15 dicembre: si parlerà di  «Informarsi in rete: fra pseudoscienze e fake news». Gli incontri sono rivolti ai giovani, alle famiglie ed a tutti coloro che sono interessati a capire qualcosa di più di Facebook, Instagram e delle altre piattaforme social.

ALZANO SCRIVIA 

Il mercatino di Natale nella sede della pro loco (in via Megardi 16), continua domenica 10 dicembre dalle 10 alle 12. In vendita lavoretti creativi natalizi.