• Al Circolo del Cinema, dal 13 al 19 aprile, «Personal Shopper», regia di Oliver Assayas, premia per la miglior regia al Festival di Cannes 2016, con Kristen Stewart, Lars Eidinger. Maureen è una giovane donna americana che vive a Parigi e lavora come personal shopper. Ha l’incarico di scegliere i vestiti ideali, con un budget stratosferico a disposizione, per una star esigente di nome Kyra. Maureen ha anche il dono di comunicare con gli spiriti. Cerca un contatto con l’aldilà per poter salutare definitivamente il fratello gemello Lewis, recentemente scomparso e per riappacificarsi con la sua perdita. Inizierà a ricevere ambigui messaggi inviati da un mittente sconosciuto. Entrerà in contatto con una presenza spettrale ma non è sicura che si tratti di Lewis. Il film verrà proiettato al Megaplex Stardust. Per gli iscritti al Circolo del Cinema il biglietto costa 3,50 euro (5 euro proiezioni di 3D), normale per gli altri spettatori.
  • Fino al 4 giugno, a palazzo Guidobono, è allestita la mostra documentale “Una città in guerra. 1940 – 1945: la caduta e la rinascita dei tortonesi” sull’esperienza della città di Tortona nella seconda guerra. Con questa esposizione si chiude una trilogia di mostre documentali. Le prime due furono “I tortonesi e la grande guerra” dal 21 febbraio al 19 aprile 2015 e “Cartoline dal ventennio” dal 19 marzo al 29 maggio 2016. In mostra importanti cimeli e si può acquistare il catalogo che rappresenta il quinto volume della serie “Documenti di Storia Tortonese”, la collana con la quale la comunità tortonese prova a ripercorrere la propria storia millenaria. La mostra è frutto della “rete” fra istituzioni (Comune, Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, Società Storica Pro Iulia Dertona, Isral) ed il volontariato culturale locale (Circolo del Cinema, Assoarma, collezionisti privati). Orari: giovedì e venerdì 16-19, sabato e domenica 10,30-12,30 e 16-19. La mostra resterà aperta i giorni 16 e 17 aprile (Pasqua e Pasquetta), 25 aprile e 1° maggio. Info: 0131 868940, 0131 821302 (visite guidate).
  • In corso Leoniero, di fianco a piazza Duomo, è aperta la Pinacoteca della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona dedicata al Divisionismo con le opere di 37 artisti italiani fra cui Pellizza da Volpedo, Barabino, Morbelli, Balla, Segantini, Boccioni e molti altri. Ingresso libero. Orario: sabato e domenica, 15 – 19. Per informazioni, prenotazioni e visite guidate: 0131 822965 – [email protected]
  • Il 17 aprile, giorno di Pasquetta, l’abbazia di Rivalta Scrivia sarà aperta e visitabile grazie ai volontari dell’associazione Amici dell’Abbazia di Rivalta dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. Info: 0131 816609, 3314139598, [email protected]
  • Con “Il giro e la guerra: la prima impresa di Coppi a 20 anni” la biblioteca civica di Tortona inaugura un mese di letture didattiche a tema. Nel mese precedente l’arrivo della tappa del Giro d’Italia, in concomitanza con l’esposizione a Palazzo Guidobono sulla seconda guerra mondiale, sarà proposto alle scuole di tutti gli ordini un ciclo di letture di approfondimento a corollario di questi due grandi eventi. Dal 19 aprile al 19 maggio, al mattino, gli studenti avranno l’opportunità di scoprire aspetti poco conosciuti del grande campione Fausto Coppi nella veste di giovane militare, che a 20 anni conciliava gli allenamenti per il Giro d’Italia con l’incarico di portaordini, prima a Tortona e poi a Limone Piemonte. Al termine delle letture, i ragazzi potranno accedere alla mostra “Una Città in Guerra 1940-1945: la caduta e la rinascita dei Tortonesi”, visionare documentazione a supporto delle letture appena ascoltate e ammirare i cimeli che compongono questa straordinaria mostra.