Il Civico di Gavi e la Juta di Arquata al tempo del Coronavirus

Variate le date delle programmazioni

0
1245
Il teatro civico di Gavi
Il teatro civico di Gavi

Anche il teatro è costretto a fare i conti con Coronavirus e, in un clima di totale incertezza, lo staff del Teatro della Juta di Arquata e quello del Teatro Civico di Gavi riprogrammano gli spettacoli in cartellone. Ecco quindi rinviato “Non plus ultra”, lo spettacolo previsto per venerdì 6 marzo al Teatro Civico di Gavi,  per il tema affrontato, rivolto in particolare alle scuole e alle associazioni sportive del territorio. Per questo evento non è stato possibile individuare una data nel corso di questa stagione che permettesse di recuperarlo e verrà quindi riproposto nel cartellone 2020/2021.

Sarà invece  recuperato sabato 25 aprile alle 21 al Teatro della Juta di Arquata Scrivia lo spettacolo “Borsellinocon Giacomo Rossetto, la cui messa in scena era prevista la scorsa domenica.

Ad oggi, 4 marzo, è confermato l’appuntamento di sabato 16 marzo, alle 21, al Teatro Civico di Gavi con “Capolavori” di e con Mauro Berruto, ex CT della Nazionale italiana di pallavolo, bronzo olimpico a Londra 2012,

Ci muoviamo in un clima di incertezza assoluta, – spiegano gli organizzatori –  ogni giorno si rincorrono voci e decreti ufficiali che non ci permettono di programmare il lavoro come dovremmo. Contiamo sulla comprensione e sull’appoggio del nostro pubblico e speriamo di vedere di nuovo tante persone riempire i nostri teatri come è sempre successo durante questa complicata stagione”.

Per gli abbonati e i titolari di carnet che comprendevano gli spettacoli rimandati, saranno messe in atto forme di rimborso o di agevolazioni per le prossime iniziative.

Per informazioni: 3450604219 o [email protected].