In piazza a Cabella Ligure, la “Festa d’Autunno”

L’appuntamento è per domenica 15 ottobre.

0
579

La castagna, “gioiello” del bosco, esprime  tutto il sapore dell’autunno. Anche se quest’anno l’estate pare non volersene andare, la pro loco di Cabella Ligure, come consuetudine, ha organizzato la “Festa d’Autunno”, dove, naturalmente non mancherà la castagna, simbolo per eccellenza di questa stagione.

Il frutto presente nei boschi del territorio per lungo tempo ha rappresentato una delle fonti principali dell’alimentazione; in periodi meno “consumistici”, la castagna ha risolto più di qualche problema di “fame”. Oggi, che la fame non è più tale, almeno nel nostro Paese, la castagna è diventata occasione per organizzare feste di piazza. Proprio come quella proposta dalla pro loco per domenica 15 ottobre.  

La festa d’autunno, si svolgerà in piazza della Vittoria. Sin dal mattino saranno allestiti banchetti con vendita di prodotti enogastronomici locali e artigianato; dalle 10 animazione e laboratori per grandi e piccini con la partecipazione del Gruppo Scout Agesci Novi Ligure. In particolare segnaliamo il laboratorio “Il mondo laborioso delle api”  a cura di Alberto Reale e di Stefania De Lorenzo dell’azienda agricola la Braide; “La raccolta dello zafferano” a cura di Stille di Luna, inoltre, “L’arte del cucito” con Alessandra; sarà Santo ad insegnare l’affascinante  “arte del cestaio”.

La giornata sarà accompagnata dalla musica selezionata da Oxgen.

Dalle 12.30, polentata con sugo di selvaggina, sugo di funghi e formaggi. Dalle 15.30 distribuzione caldarroste. Parte del ricavato della Festa d’Autunno sarà devoluto a sostegno della Croce Rossa, sezione dell’Alta Val Borbera.

Foto: Massimo Sorlino