Il municipio di Voltaggio
Il municipio di Voltaggio

Il Tar ha condannato il Comune di Voltaggio a pagare le spese legali del ricorso presentato dal Comitato Territoriale per la Salvaguardia dei Crinali della Valle Scrivia e Val Lemme Costa Popein – Monte Porale. La questione riguarda l’impianto eolico previsto tra il monte Porale e Borlasca, in località Pinceto, nel Comune di Isola del Cantone. Per il trasporto dei componenti delle torri eoliche il proponente, la società Fera, ha scelto la strada comunale di Valle Barca, nel territorio di Voltaggio. L’Unione montana Val Lemme, a inizio anno, aveva rilasciato l’autorizzazione paesaggistica ad ampliare la carreggiata con sbancamenti e disboscamenti. La strada, dagli attuali 5 metri di larghezza, in alcuni tratti arriverebbe a 16 metri. Dopo aver impugnato, in passato, l’ok della Regione Liguria dal punto di vista ambientale, i circa cinquanta cittadini del comitato hanno chiesto l’annullamento anche dell’autorizzazione paesaggistica riferita alla strada. Prima però, a fine gennaio, avevano chiesto al Comune di Voltaggio la documentazione inerente l’intervento di adeguamento e miglioramento della strada comunale della Barca.

La strada di Valle Barca

L’ente inizialmente non avevo però fornito copia degli atti e per questo il comitato ha impugnato il diniego. Solo dopo la notifica del ricorso al Tar gli uffici hanno esibito i documenti al comitato. I giudici amministrativi, pur dichiarando la cessazione della materia del contendere, hanno stabilito che le spese “devono porsi a carico dell’amministrazione che non solo ha obbligato il ricorrente (cioè il comitato, ndr), con la propria colpevole inerzia, alla proposizione della presente impugnativa, ma ha anche riconosciuto implicitamente la fondatezza dell’istanza di accesso dal medesimo presentata, accogliendola spontaneamente e non iussu iudicis”, cioè per ordine del giudice. Il Comune dovrà quindi versare circa 2 mila euro. Il sindaco di Voltaggio, Giuseppe Benasso, al momento preferisce non rilasciare dichiarazioni.