Auguri ad Angioletta, la nonnina centenaria dai capelli scuri.

Angela Bottaro, originaria di Molini di Voltaggio, ha compiuto cento anni festeggiati insieme alla sua famiglia

0
1333

Ha compiuto il suo primo secolo il 30 dicembre scorso. Angela Bottaro, nata a Molini di Voltaggio, gaviese da una vita, ha cento anni e ha ancora i capelli scuri, senza aver mai fatto una tinta in vita sua. Angioletta, come è conosciuta a Gavi, vive a casa accudita dai figli: Gianluigi, dipendente della banca UniCredit a Novi Ligure, con la moglie Marina, e Maria Rosa, storica segretaria della Gavi escavazioni fino a pochi anni fa, con il marito Pinuccio. Accanto a loro, gli adorati nipoti Dario, Francesca e Federica. La “nonnina dai capelli scuri” è nata nel 1919 nella cascina Leco: con lei altre due sorelle e due fratelli. Il loro papà era cieco: aveva perso la vista a causa dell’esplosione di una mina. Una realtà difficile, così ad appena nove anni Angioletta era già a Genova a lavorare in una famiglia, come spesso capitava alle bambine alle giovani dell’epoca, nonostante fossero ancora bambine. Poi Angela conosce Paolo Balestrero, originario di Bosco Marengo, conosciuto a Gavi come il Paulin, guardiano nel calzificio Morasso. Angela è poi stata donna di servizio in molte famiglie gaviesi, fra cui anche la famiglia Traverso, quella degli amaretti. “Incredibile la forza d’animo della nonna – dice al nipote Francesca -, che ancora adesso, nonostante ormai su una sedia a rotelle, vorrebbe fare i lavori di casa”. Angela è un esempio per tutti, non solo per i suoi familiari. La nonnina centenaria ringrazia tutti coloro che hanno partecipato alla sua festa.