Cinque ragazzi denunciati per possesso e spaccio di droga.

0
872
La caserma dei carabinieri di Novi

Ci sono luoghi di aggregazione dove i giovani non s’incontrano propriamente per parlare, i Carabinieri lo sanno e quotidianamente effettuano accertamenti

In uno di questi controlli, l’equipaggio della Stazione di Novi Ligure ha sequestrato 11 grammi di hashish a un giovane che si trovava in compagnia di un gruppo di ragazzi. La perquisizione è stata estesa all’abitazione, dove i Carabinieri hanno trovato altri 45 grammi di hashish, 2 di marijuana e due spinelli pronti al consumo. In tutto 60 grammi di droga, che sul mercato avrebbero potuto fruttare circa 700 euro.

Gli investigatori hanno compreso di non trovarsi al termine delle indagini, ma al punto di partenza. Gli approfondimenti sviluppati nell’immediatezza hanno infatti permesso di risalire a un altro giovane, ritenuto responsabile di avere venduto lo stupefacente al primo ragazzo nello stesso pomeriggio.

Ritenendo che quest’ultimo potesse avere la disponibilità di altra droga detenuta ai fini dello spaccio, i Carabinieri hanno perquisito la sua abitazione e, grazie all’attenta ricerca, hanno trovato in un borsone, occultato dietro una lastra di legno nel sottotetto, ben 8 etti di hashish suddivisi in 17 panetti, un bilancino di precisione, un cutter, uno scalpello da falegname con la punta intrisa di sostanza resinosa, tre coltelli e 1.000 euro in contanti. Un giro d’affari da oltre 6.000 euro.

Il giovane e altri tre ragazzi che condividono l’abitazione, sono stati denunciati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Oltre ai cinque deferimenti all’Autorità Giudiziaria, è stato segnalato alla Prefettura un consumatore trovato in possesso di una modica quantità di hashish: il trentatreesimo dall’inizio dell’anno, dai soli Carabinieri di Novi Ligure.