Classica e pop per ricordare Venezia con Sogno Veneziano.

Stasera concerto a San Cristoforo con le musiche degli indimenticabili musicisti del Rondò Veneziano

0
224

Le musiche del Rondò Veneziano protagoniste stasera, sabato 20 luglio, a San Cristoforo. Alle 21, nel Parco del Castello, il nuovo evento della rassegna La Terra dei Carlone prevede il concerto dei Sogno Veneziano, attualmente l’unica formazione riconosciuta formalmente dal maestro Gian Piero Reverberi, fondatore nel 1979 del Rondò veneziano, capace di vendere 30 milioni di dischi grazie a un repertorio capace di fondere il pop e la musica classica, proprio come nello spettacolo di stasera. “I musicisti di Sogno Veneziano – spiegano dall’associazione Oltregiogo, organizzatore della rassegna – hanno una formazione classica ed una propria identità musicale all’interno di importanti orchestre sinfoniche e da camera.

San Cristoforo

Il curriculum dei maestri di Sogno Veneziano è ricco di collaborazioni che hanno portato i componenti a tenere numerosi concerti in Italia, Francia, Germania, Austria, Belgio, Svizzera, Lussemburgo, Regno Unito, Lettonia e negli Stati Uniti. Musiche, parole, immagini, per raccontare ancora una volta Venezia e l’incantesimo di un viaggio nella città più romantica del mondo”. Tutte le iniziative di La Terra dei Carlone beneficiano del contributo della Compagnia di San Paolo, della Fondazione CRT e della Fondazione Cral.