Voltaggio ricorda il “Funta” e aiuta la lotta alla leucemia.

Torna domani l’evento benefico dedicato ad Andrea Fontana. Sul palco la comicità genovese dei Soggetti smarriti, alias Marco Rinaldi e Andrea Possa

0
666

Si ride a scopo benefico domani, sabato 13 luglio, a Voltaggio, con il memorial “Ciao Funta”, dedicato ad Andrea Fontana, scomparso nel 2008 a causa della leucemia. Sul palco del centro sportivo “Benasso”, alle 21,30, ci saranno i Soggetti smarriti, duo comico formato da Marco Rinaldi e Andrea Possa, cabarettisti arrivati direttamente dallo spettacolo Bruciabaracche, appuntamento fisso nel teatro Politeama di Genova dedicato alla comicità genovese. Soprattutto, l’evento di Voltaggio punta come ogni anno a raccogliere fondi a favore della lotta contro la leucemia. L’intero ricavato della manifestazione sarà infatti devoluto alla Ail (Associazione italiana per la ricerca contro la leucemia, linfomi e mieloma), sezione di Alessandria.

Andrea Fontana
Andrea Fontana

La giornata prenderà il via alle 16 con il quadrangolare di calcio formato dalle squadre di amici provenienti da Voltaggio, Mornese, Ronco Scrivia e Savignone. Alle 19 è in programma la cena, ala quale seguirà lo show di Rinaldi e Possa. Al memorial sarà presente il presidente della sezione Ail di Alessandria, Giovanni Zangarini. La giornata benefica è organizzata dalla Pro Loco, dall’Asd Voltaggio, dai Genoa Club della Valle Scrivia e della Val Lemme e dal Comune di Voltaggio.
Per info: 328-2152717 e 349-3847847.