Due etti di droga pronta per lo spaccio: arrestato un 44enne.

Nuova operazione deicarabiniei di Novi Ligure contro lo spaccio di stupefacenti

0
393

I Carabinieri di Novi Ligure fermano un’autovettura sospetta. Il conducente è un 44enne, già gravato da precedenti di polizia inerenti agli stupefacenti. La perquisizione permette nell’immediatezza di trovare nelle tasche dell’uomo e sotto il sedile quasi 30 grammi di hashish e una dose di cocaina, oltre a 210 euro in banconote di piccolo taglio, che lasciano pensare al provento di spaccio.

I Carabinieri estendono quindi la perquisizione all’abitazione, dove trovano altri 9 grammi di hashish e 19 ovuli della stessa sostanza per 166 grammi complessivi. Ad avvalorare l’attività di spaccio, un bilancino di precisione e parecchie confezioni di cellophane trasparente per il confezionamento delle dosi.

A chiudere il cerchio, la testimonianza di un assuntore fermato sul momento, che conferma di avere acquistato hashish dal 44enne.

I Carabinieri sequestrano complessivamente oltre due etti di droga, interrompendo un giro d’affari che, con il solo stupefacente recuperato, avrebbe potuto generare un illecito profitto di circa 2.000 euro.

L’uomo viene arrestato in flagranza di reato e portato davanti al Tribunale di Alessandria, dove viene giudicato per direttissima e sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di firma, in attesa di processo.