Libarna Arteventi: Iudica Dameri confermata presidente

L'assemblea dell'associazione ha rinnovato il consiglio direttivo e approvato il programma di manifestazioni del 2024

0
182
Iudica Dameri
Iudica Dameri è stata riconfermata presidente di Libarna Arteventi. Sabato 3 febbraio si è svolta a Serravalle Scrivia l’assemblea dei soci, che ha rinnovato il Consiglio Direttivo, composto dal produttore del Gavi docg e presidente del Consorzio tutela del Gavi Maurizio Montobbio (vice presidente), dalle archeologhe Melania Cazzulo e Cristina Porro (componenti anche del comitato scientifico), da Michela Ciselli, Luigi Pagliantini e Antonio Santopietro, confermato nel ruolo di segretario e tesoriere. Iudica Dameri, come si diceva, è stata riconfermata alla guida dell’associazione. Il programma delle attività del 2024, come è stato spiegato durante l’assemblea, prenderà il via con l’evento di San Valentino promosso dal Distretto del Novese. Il 20 febbraio docenti e studenti del Politecnico di Torino saranno ospiti del Consorzio tutela del Gavi (Gavi 972), per presentare i progetti di valorizzazione elaborati nell’ambito del seminario “Patrimonio culturale e resilienza”.
In programma anche un ciclo di incontri e conferenze dal titolo “Archeologia e valorizzazione in valle Scrivia”, oltre al teatro dei licei, all’appuntamento estivo con il Festival Attraverso e tanto altro ancora. Anche quest’anno l’associazione sarà impegnata nell’attività di accompagnamento delle scuole a Libarna e all’area museale e di supporto al personale del sito archeologico per le aperture e visite.
ì