Ciclista investito da una Smart a Momperone: 30 giorni di prognosi

Era tornato indietro a cercare la moglie e un altro ciclista del suo gruppo. Quando li ha visti ha fatto inversione di marcia ed è stato investito dall'auto

0
1424
elisoccorso 118

E’ ricoverato all’ospedale di Alessandria con una prognosi di 30 giorni N.C., 58 anni, di Voghera, il ciclista che pomeriggio di sabato 29 aprile, alle 14,30 circa, è stato investito da un’auto sulla provinciale per Caldirola, all’altezza del bivio per Momperone.

Un gruppo di 7 ciclisti stava percorrendo la provinciale da San Sebastiano verso Volpedo, quando N.C. si è accorto che la moglie e un amico erano rimasti indietro ed è tornato a cercarli. Quando li ha trovati, ha fatto inversione di marcia per unirsi a loro ed è stato investito dalla Smart guidata da M.R., 49 anni, di Brignano Frascata, che lo stava sorpassando.

E’ intervenuto l’elisoccorso che ha trasportato N.C. all’ospedale di Alessandria, mentre per i rilievi sono giunti sul posto i carabinieri di San Sebastiano Curone e di Viguzzolo.

Il ciclista ha riportato lesioni giudicate guaribili in 30 giorni.