Cultura, Cibo e Musica. Appuntamenti in Val Borbera dal 17 al 20 agosto.

0
427
Val Borbera - Foto Adriano Giraudo

Cabella Ligure.

Questa sera, giovedì 17 agosto, l’Associazione Roba da Strejie propone al Palavittoria, in Piazza della Vittoria a Cabella Ligure alle 21.00, la presentazione fotografica del libro di Filippo Aragone ” Il cappello che cambia la vita“, appunti di viaggio, scritti con gli occhi da fanciullo che si sorprende ancora per le bellezze di questo pianeta. Filippo Aragone genovese con origini valborberine, racconterà alcune delle sue incredibili avventure successe nei 171 paesi del mondo che ha visitato.

Nell’ambito del programma “Tutte le lingue del mondo”, ciclo di incontri dedicati ai dialetti del territorio dell’Appennino Piemontese, venerdì 18 agosto è il turno del dialetto della Val Borbera. L’appuntamento è per le 21, nella sala eventi esterna di piazza della Vittoria a Cabella Ligure . A condurre la serata sarà Giacomo Briata, consigliere Aree Protette Appennino Piemontese. Interverranno: Gianni Chiesa: Vice Presidente Aree Protette Appennino Piemontese; Paolo Ferrari: coordinatore Ecomuseo dei sette ricordi di Carrega Ligure; Laura Parodi: cantante, ricercatrice di musica tradizionale, organizzatrice eventi culturali; Vito Cosola: Presidente della Compagnia teatrale dialettale A. Arrighetti – G.Rossi: Gianni Repetto: curatore dell’Atlante Toponomastico del Piemonte Montano – Capanne di Marcarolo. Durante la serata verrà presentato il progetto “La lingua salvata” per la raccolta di materiali bibliografici, video, audio dedicati al dialetto dell’Appennino Piemontese. L’evento fa parte del progetto triennale Palcoscenico Naturale in collaborazione con Regione Piemonte, Rete degli Ecomusei del Piemonte, Fondazione Piemonte dal Vivo e Fondazione Abbonamento Musei. Per informazioni: 011.4320190 – [email protected]

Mongiardino Ligure

Mongiardino

Si svolgerà il 19 agosto, dalle 15.30 alle 17.30 “Mangia Mongia”, una passeggiata  tra cibo e natura, percorso su sentieri sterrati di 6 km con stand enogastronomici per degustare i prodotti del territorio. Ad ogni chilometro corrisponde una tappa; alla prima si incontrano i salumi dell’Azienda Agricola Enrico Lovotti, alla seconda, Sale e Pepe, un chilometro dopo ed ecco il Montebore della Società agricola La Tula accompagnato dal miele della Azienda Agricola La Braide. Alla quarta tappa si trovano i “cevapcici” di pecora, in partica degli spiedini, della Stalla dei Ciuchi, alla quinta i ravioli di Raviolhause e, dulcis in fundo, all’ultima tappa si trova  il gelato artigianale di Giò Bar. Ci sarà anche un buffet di dolci offerto dalla pro loco Mongiardino C’è. Per prenotazioni: chiamata o whatsapp ai numeri 333-6871306, 392-7734975.

Rocchetta Ligure

Prosegue sabato 19 agosto, alle 17.30,  al Museo della Resistenza “G.B. Lazagna” all’interno del  Palazzo Spinola a Rocchetta Ligure, la rassegna “Appuntamenti con la Storia”, tema dell’incontro “La Resistenza ligure nelle testimonianze orali. Limiti e opportunità di una fonte problematica”, con Luca Fiorito. Il Museo e la mostra “Carte di famiglia” saranno visitabili dalle 15 alle 17.,30.

Albera Ligure

A Vendersi, frazione di Albera Ligure, sabato 19 agosto, l’Associazione Culturale il Paese degli Spaventapasseri, propone per la rassegna aperitivo con l’autore, la presentazione del libro “Alla stazione successiva”, la giustizia ascoltando De Andrè di Raffaele Caruso. L’evento si terrà alle 17.30 sul prato antistante la canonica.

Molino di Santamaria
Foto Silvia Chiesa

Domenica 20 agosto, dalle 19 alle 22, “Festa del Pane” al Molino di Santamaria, frazione di Albera Ligure. Sull’aia del piccolo borgo sarà allestito il mercatino contadino. Inoltre, intrattenimenti e giochi per grandi e piccini, visita con storia del  Mulino Maletto e aperitivo in musica, sotto le stelle, tra i vicoli a cura della Pro Loco di Albera Ligure.