La musicista Letizia Romiti cittadina onoraria di Grondona.

Oggi la cerimonia in occasione del concerto dell'organista austriaco Gustav Auzinger.

0
493

Oggi Letizia Romiti, promotrice dal 1978 della Stagione Internazionale di Concerti sugli Organi Storici della Provincia di Alessandria, diventerà cittadina onoraria di Grondona. Oggi, alle 17,30, il grande organista austriaco Gustav Auzinger, noto a livello mondiale, suonerà nella chiesa parrocchiale del paese esibendosi all’organo Giuliani, considerato uno dei migliori fra tutti quelli in provincia. Il musicista proporrà brani di autori del ‘600 e del ‘700 spagnoli, tedeschi ed italiani, da Francesco Caroso a Carlos Seixas, da Giovanni Battista Martini a Giuseppe Gheradeschi fino a Johann Sebastian Bach.

L’organo Giuliani è stato restaurato proprio grazie all’impegno di Letizia Romiti, per questo il Consiglio comunale, a fine giugno, aveva deciso di conferire alla musicista la cittadinanza onoraria poichè “ha contribuito a migliorare le condizioni materiali e morali della nostra comunità e a renderne più alto il prestigio e per la costante disponibilità e le numerose partecipazioni ad iniziative che hanno visto il coinvolgimento dei nostri cittadini”. All’organista italiana verrà così consegnata una pergamena simbolicamente rappresentante della cittadinanza onoraria.