Giornata ricca di eventi per la Festa della Repubblica

Domani, 2 giugno a Novi

0
1400
Noviorleans jazz band

Protagonista sarà il gruppo rock ligure “Buio pesto” che si esibirà in piazza Dellepiane, alle 21,30, nell’ambito della manifestazione “Festa dell’Acqua, dell’Ambiente e della Solidarietà” del Gruppo Acos. Il concerto sarà curato dall’associazione “Ascolta l’Africa”.

I Buio pesto, attivi fin dal 1995, sino ad oggi hanno venduto 90 mila dei loro 11 Cd in dialetto genovese (ottenendo il “Disco d’oro alla carriera”), oltre 165 mila delle altre 53 pubblicazioni in italiano e tenuto 880 concerti su tutta la Penisola, di cui 714 nel segno della solidarietà, raccogliendo oltre 200 mila euro. Il concerto di Novi aprirà la tournée estiva del gruppo che si concluderà il 30 settembre nel prestigioso teatro Ariston a Sanremo. È stata definita “la più grande e divertente band dialettale ligure degli ultimi 20 anni”-.

Buio Pesto

I Buio pesto sono formati da Massimo Morini, voce e tastiere, Gianni Casella, Federica Saba e Giorgia Vassallo alle voci, Nino Cancilla al basso e Massimo Basso ai cori. Hanno collaborato con autentici mostri sacri della musica italiana, tra cui Bruno Lauzi, Simone Cristicchi, Enrico Ruggeri, Povia, i Ricchi e poveri ed Elio e le storie tese.

Entra nel vivo, nello steso tempo, la rassegna “Jazz and Food”, oggi con l’esibizione della “Noviorleans jazz band”, in attesa del super concerto della “Buddy Bolden legacy” di Alberto Malnati, con Lino Patruno e Clive Riche di sabato che sarà anticipato, vista la concomitanza della partitissima Juventus – Real Madrid alle 18,30.

Subito dopo il concerto di Patruno & c. intorno alle 20,45, sabato l’attenzione si  sposterà in piazza della stazione con il maxi schermo che trasmetterà il match.

La “Noviorleans jazz band” è formata da musicisti dell’area novese: Enrico Caprifoglio al sax, Antonio Perico alla tromba, Roberto Savaia al basso tuba, Fulvio Di Clemente al trombone, Andrea Fossati al banjo, Massimo Grecchi al rullante e Michele Carrozzi alla grancassa. Nel centro storico saranno dislocati i banchetti di street food con specialità nazionali e internazionali. Sempre oggi, la Festa della Repubblica a Novi sarà ravvivata da altri eventi che partiranno alle 10,15 con il corteo istituzionale. Partenza dai giardini pubblici di viale Saffi. Alle 10,45 a Palazzo Dellepiane, tradizionale concerto della Repubblica con la Banda Romualdo Marenco e la Corale novese.

Nel pomeriggio, dalle 18,30 alle 19,30, ci sarà il passaggio in città del “Circuito Bordino”, per un grande carosello di auto storiche. Infine, eccezionalmente, il Museo Solferino sarà aperto al pubblico dalle 15,30 alle 18,30.

Inoltre, altri eventi di Ascolta l’Africa, si svolgeranno il 3 giugno sempre in piazza Dellepiane: mostra fotografica, palestra per l’arrampicata, animazione per i bambini e distribuzione della farinata.

Infine, il 2 giugno, sempre al parco si terrà la “Festa degli animali”.