Risate a Pozzolo con il teatro dei burattini

0
110

La corte del castello medievale di Pozzolo Formigaro ospiterà, mercoledì 6 luglio alle 21, “Pirù e il cavaliere di Mezzotacco”, spettacolo di burattini “a guanto” in baracca.

 L’evento, realizzato dalla Compagnia di Walter Broggini, è proposto dall’Associazione culturale “La Frascheta” e fa parte del cartellone delle manifestazioni estive patrocinate dall’Amministrazione comunale. Walter Broggini è burattinaio, regista e formatore. Ha iniziato il suo percorso nel teatro di figura nel 1981, partecipando ai corsi di formazione presso l’ Istituto Internazionale della Marionetta che ha sede in Francia, a Charleville -Mézières, arrivando a fondare ufficialmente la Compagnia che porta il suo nome nel 1986.

Nell’avventura del cavaliere di Mezzotacco il mattatore è Pirù, personaggio di punta fra quelli creati da Broggini, che non esita ad aiutare gli amici a rischio della propria vita e riserva il suo bastone ai malvagi e prepotenti di cui non sopporta soprusi e prevaricazioni.

“A Pozzolo la tradizione degli spettacoli dei burattini è sempre stata molto forte– commenta la Presidente dell’Associazione Annalisa Micone Nel teatrino  dell’ex asilo Raggio la premiata Compagnia di Raffaele Pallavicini, che era stata fondata a Novi nel 1899, propose regolarmente le sue rappresentazioni fino agli anni ’60. Inoltre, a giugno,  era tradizione assistere agli spettacoli del burattinaio Domenico Baldi, che sistemava la baracca alla fine del viale alberato, che in paese va sotto il nome di Lea. Con l’appuntamento di mercoledì prossimo vogliamo pertanto onorare una tradizione popolare e siamo onorati di essere stati inseriti nel cartellone “Baracche di luglio”, curato dall’Associazione Sarina. Come sempre l’ingresso è libero e siamo certi che tutti, bambini e adulti, si divertiranno molto.”