Si è dimesso il consigliere De Luca

0
439

Si è dimesso da consigliere comunale Orlando De Luca, eletto nella lista di SìAmo Tortona e subentrato ad Andrea Chiandotto, ma come indipendente. Per gli ultimi due consigli comunali prima delle elezioni sarà sostituito da Paolo Candida, avvocato.

“Con l’ approvazione del piano del commercio che va a tutelare i negozi di vicinato e prevede lo stop agli ipermercati in centro, il mio impegno a favore del commercio cittadino si è concluso con soddisfazione“, dichiara il consigliere.

Questa la lettera di dimissione protocollata ieri, venerdì 29 marzo:

“Rassegno le dimissioni dalla carica di consigliere comunale della città.
La decisione è maturata per sopraggiunti impegni di carattere personale e lavorativo.

Voglio esprimere il mio sentito ringraziamento ai cittadini e amici che, votando, mi hanno dimostrato la loro fiducia.  A loro anche le mie scuse per non poter continuare a svolgere ulteriormente il lavoro connesso alla carica.  Sappiano che ho svolto il mio compito con abnegazione, passione e interesse per la città e per i Tortonesi e che continuerò a fare politica anche fuori da questa assise.

Al sindaco e alla giunta tutta, al personale della presidenza del Consiglio, ai dirigenti e a tutti i lavoratori del Comune, vanno i miei sentiti ringraziamenti.
Un saluto cordiale e un ringraziamento sincero ai miei colleghi consiglieri comunali.

Si può continuare ad essere utili alla città anche da posizioni meno importanti e di più basso profilo: in tale veste mi renderò disponibile a continuare lavorare per la città e per il commercio cittadino come presidente della Confcommercio di Tortona e ci rivedremo per tornare a confrontarci sulle soluzioni migliori per Tortona.

A tutti ancora grazie”.