Viaggiava senza biglietto, ma con un’arma in tasca

0
387

A seguito della richiesta del Capotreno di un convoglio regionale Genova – Torino, gli agenti del Posto Polfer di Novi Ligure hanno controllato, un uomo privo di biglietto che non voleva regolarizzare la sua posizione.

Accompagnato presso gli uffici di polizia l’uomo, un sessantottenne italiano residente nella provincia di Torino, già gravato da precedenti, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico, della lunghezza complessiva di 19,5 centimetri.

Il coltello è stato sottoposto a sequestro e l’uomo è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per porto abusivo di armi.