Ancora un’indagata nel Comune di Gavi

0
3045
Albano con Giovanna Sutera

L’indagine sul Comune di Gavi si allarga. Dopo Nicoletta Albano risulta indagata anche la segretaria comunale Giovanna Sutera. Se per l’ex vicesindaco il reato ipotizzato è concussione nei confronti dell’ex sindaco Rita Semino, per la dirigente l’accusa da parte dei pm alessandrini, è falso in atto pubblico. Un altro colpo al sistema di governo messo in atto dalla Albano in 25 anni di amministrazione a Gavi. Ora si attende il nome del possibile terzo indagato, un dipendente comunale molto vicino all’ex vicesindaco.
Gavi è commissariata da fine gennaio dopo che Albano ha fatto dimettere tutta la maggioranza per far decadere la Semino e andare al voto in primavera. Le dimissioni di quest’ultima, firmate il 29 dicembre sotto le pressioni della Albano, secondo la Procura, non sono infatti mai state protocollate per via dell’indagine. L’operazione elezioni voluta da Albano rischia di essere un clamoroso autogol.