Arrestati i due tortonesi che hanno rapinato una disabile in casa

0
393

I Carabinieri di Tortona hanno arrestato, in flagranza di reato, i responsabili di una cruenta rapina in abitazione perpetrata alle tre di notte del 28 maggio a danno di una pensionata disabile e della sua badante. Si tratta di un 63enne e di un 22enne del tortonese, pluripregiudicati che, con il volto parzialmente coperto, dopo essere entrati nell’abitazione da una finestra raggiunta sfruttando una pensilina, minacciavano le donne con un coltello a serramanico e una barra in ferro, riuscendo ad asportare argenteria, orologi, monili e denaro contante. Le ricerche avviate dopo la richiesta pervenuta al 112 dalle vittime permettevano di bloccare i rapinatori a bordo di un’autovettura in area periferica tra Sale e Castelnuovo e di recuperare l’intera refurtiva. Gli arrestati saranno tradotti presso la Casa Circondariale di Alessandria a disposizione del giudice.