Attraversa con il rosso, l’automobilista gli suona, lui lo aggredisce

Identificato e arrestato dalla polizia

0
1300

Se mai vi capitasse che mentre siete al volante della vostra auto e ad un semaforo per voi verde improvvisamente uno vi attraversa la strada incurante del suo rosso e malauguratamente non lo avete steso, ecco evitate di suonargli il clacson. L’imbecille, come tutti gli imbecilli, crede di avere sempre ragione, quindi se vi va bene vi insulterà, ma è anche possibile che costui decida di demolirvi il parabrezza e non pago, anche di aggredirvi.

Parabrezza rotto. Foto d’archivio

E’ quanto accaduto a Tortona ad una tranquilla coppia di coniugi, tra l’altro anziani, in Via Emilia, all’incrocio con Via Fratelli Pepe, giovedì pomeriggio. Secondo un rapporto della polizia municipale, un giovane cittadino italiano, ha attraversato la strada con il semaforo rosso. Come sarebbe capitato a chiunque, l’uomo alla guida ha istintivamente suonato il clacson. Non l’avesse mai fatto, il giovane, a quanto pare palesemente alterato, ha reagito avventandosi sull’auto ed infrangendo il parabrezza ma, fatto ancor più grave, ha colpito il conducente e si è allontanato.

Increduli i due coniugi sono andati dai carabinieri per denunciare l’accaduto. Nel frattempo la centrale operativa ha allertato una pattuglia della polizia municipale.

Gli agenti Ylaria Odicino e Rocco Tammone, sentite le testimonianze di alcune persone che avevano assistito al fatto, sono riusciti a identificare il soggetto, già noto alle Forze dell’Ordine, quindi sono andati a prelevarlo a casa e lo hanno consegnato ai carabinieri.

Tengo ad esprimere un ringraziamento alla Polizia Municipale per il quotidiano impegno per la nostra Città – ha dichiarato l’assessore Marzia Barbieri – e, in particolare, un elogio agli Agenti per l’efficace operazione compiuta e per la professionalità dimostrata”.