La sede del Csp a Novi Ligure

Il Consorzio servizi alla persona (Csp) del Novese ha un deficit di 1,4 milioni di euro”: parola degli amministratori comunali di Gavi e del segretario comunale, Giovanna Sutera. Il Csp è l’ente pubblico costituito fra 31 Comuni del Novese per erogare i servizi socio assistenziali sul territorio. Nell’ultima seduta del Consiglio comunale è stata approvato, con i soli voti della maggioranza, il bilancio consolidato del Comune, documento che, come ha spiegato il vicesindaco Nicoletta Albano, “tiene conto anche dei bilanci delle società partecipate dal Comune, come il Consorzio servizio rifiuti, (csr), Econet (anche se Gavi è passato con Gestione ambiente), il Cit e il Csp”. Proprio per questi ultimi due sono arrivate, secondo Albano, le dolenti note: “Il Cit, nonostante l’azione del consiglio di amministrazione, ha un deficit di 462 mila euro ma per il Csp siamo addirittura a 1,4 milioni. Per questo, nonostante il bilancio di Gavi sia in attivo di 130 mila euro circa, il consolidato è in negativo di 41 mila euro”.

Il Consiglio comunale di Gavi
Il Consiglio comunale di Gavi

L’amministrazione comunale, secondo il vicesindaco, ha chiesto spiegazioni al Csp, senza ottenere risposte valide: “E’ la prima volta che succede una cosa del genere con il Consorzio servizi alla persona, per questo abbiamo chiesto chiarimenti poiché non vogliamo che la collettività paghi più del dovuto. Purtroppo – ha detto Albano insieme al segretario comunale – i chiarimenti non sono arrivati, per questo scriveremo una lettera ufficiale per segnalare questa situazione”. Ippolito Negro, presidente del Csp, respinge le accuse sulla presunta mala gestione del consorzio: “Non c’è alcun deficit nel bilancio del Csp. Abbiamo utilizzato tutto l’avanzo di amministrazione per coprire i costi dei servizi che verranno erogati ai cittadini. In precedenza questo avanzo veniva impiegato solo in parte poiché una quota dei servizi veniva fornita direttamente dai Comuni. Poi i sindaci, in assemblea, e quindi anche Gavi, hanno deciso che tutto fosse erogato dal Csp. I nostri conti sono assolutamente in pareggio e con i trasferimenti a nostro favore che devono arrivare dalla Regione ci sarà un avanzo già previsto”.

CONDIVIDI
Articolo precedenteRitrovata senza vita la donna scomparsa venerdì scorso da Gavi
Articolo successivoNovi Ligure: i finanzieri arrestano spacciatore e sequestrano tre chili di droga