Gavi. Sui ragazzi test per rientrare a scuola. Già 300 i tamponi effettuati

0
204

I vaccini ci promettono un inizio  di “normalità”. Insomma stiamo vedendo la famosa luce in fondo al tunnel, sperando non si tratti di un treno, come ha  ironicamente detto Woody Allen.

Scontatissime battute a parte, se è possibile iniziare da qualche parte  il buon senso suggerisce di farlo dai giovani. In attesa del loro turno di vaccini, è in corso in questi giorni, la campagna tamponi dedicata specificatamente al rientro a scuola in sicurezza degli studenti gaviesi.

Con oggi, seconda giornata di test, sono stati effettuati circa 300 prelievi sui ragazzi in attesa del rientro.

Voluto congiuntamente dalla Dirigente Scolastica e dal Comune, e organizzato dalla Croce Rossa di Gavi e Protezione Civile è un’importante azione di controllo e contenimento dei contagi, azione necessaria — e apprezzata dalle famiglie — per poter riprendere in modo sicuro la didattica in presenza.