La Polfer di Novi Ligure arresta pregiudicato ricercato dalle forze dell’ordine

0
805

Un italiano residente nell’alessandrino, ma di fatto senza fissa dimora, di 54 anni è stato arrestato nel primo pomeriggio di ieri da una pattuglia Polfer di Novi Ligure in servizio di scorta a bordo del treno Genova Brignole – Torino Porta Nuova, poco prima della fermata di Alessandria.

Pregiudicato con precedenti per concorso in furto aggravato, ricettazione in flagranza di reato, rapina aveva già a suo carico un ordine di carcerazione di quattro mesi  per resistenza a pubblico ufficiale a seguito di revoca del decreto di sospensione,  emesso dal Tribunale di Alessandria ad aprile scorso.

Dopo il fotosegnalamento alla Polizia Scientifica della Questura di Alessandria  gli è stato notificato il decreto del tribunale alessandrino, quindi arrestato dalla pattuglia di Novi Ligure e trasferito alla Casa Circondariale “Don Soria” di Alessandria.

Il servizio della Polfer di Novi Ligure rientra nella pianificazione compartimentale delle scorte a bordo treno che, dal 01 gennaio ad oggi in Piemonte e Valle d’Aosta, hanno interessato 4.487 treni con l’identificazione di 17.699 persone solo a bordo treno