La Polfer di Novi Ligure denuncia presunto scassinatore

0
504

Un “piede di porco” e un lungo martello. Questi gli arnesi atti allo scasso trovati in possesso di un cittadino italiano di 33 anni fermato dalla Polizia Ferroviaria di Novi Ligure in una zona adiacente allo scalo ferroviario della città.

L’uomo, non ha saputo dare alcuna spiegazione del perché si trovasse in possesso degli attrezzi.  Una volta identificato, gli agenti hanno scoperto che a suo carico c’erano già diversi precedenti. Il trentatreenne è stato denunciato e gli strumenti gli sono stati sequestrati.