Rocchetta Ligure. Estate nei Musei di Palazzo Spinola

0
543
Palazzo Spinola

Prosegue al Museo d’Arte Sacra delle Valli Borbera, Spinti e Curone, situato nel secentesco Palazzo Spinola di Rocchetta Ligure la mostra “Argenti sacri della Val Curone” inaugurata il 6 giugno scorso.

In mostra preziose suppellettili dall’alta Val Curone, partendo dal nucleo di argenti di proprietà della parrocchia di Fabbrica Curone, conservati nei depositi del Museo dal 2019, in seguito alla morte dell’ultimo parroco residente.

Palazzo Spinola ospita anche il Museo della Resistenza e della Vita Sociale, dedicato a G.B.Lazagna, partigiano “Carlo” della Pinan Cichero. Nel percorso museale, divise, armamenti, oggetti d’uso quotidiano dell’epoca, documenti e fotografie.

I due musei rimarranno aperti al pubblico nei mesi di agosto e settembre ogni sabato dalle 15 alle 18.30, con accesso ed eventuale visita guidata su contribuzione volontaria. Si può tuttavia concordare visite in giorni e orari diversi contattando la segreteria comunale al n. 0143 90004 nei giorni di apertura al pubblico (martedì giovedì venerdì dalle ore 9 alle ore 12), o direttamente al cell. 3338045547.

 In ottemperanza a quanto disposto dal DPCM 23 Luglio 2021, l’accesso ai musei sarà consentito solo ai visitatori in possesso certificazione verde Covid-19 (Green Pass), comprovante l’inoculamento almeno della prima dose vaccinale Sars-CoV-2 o la guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 (validità 6 mesi); attestazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus Sars-CoV-2 (validità 48 ore);

Permane comunque l’obbligo di indossare la mascherina e di mantenere il distanziamento in tutti i locali del Palazzo.