Sciopero autotrasporto: presìdi davanti ai cancelli dell’Ilva e di Gavio

A Novi Ligure e Tortona le manifestazioni provinciali organizzate dai sindacati.

0
1476

Autotrasportatori in sciopero dalle prime ore della giornata a Novi Ligure e Tortona. La protesta riguarda il mancato rinnovo del contratto nazionale del settore e durerà fino alla mezzanotte di domani. È stata organizzata dalle organizzazioni sindacali provinciali Filt, Fit e Uil trasporti davanti allo stabilimento Ilva, a Novi Ligure, e a Rivalta Scrivia, davanti alla sede del gruppo Gavio nell’ambito dello sciopero nazionale.

Il contratto nazionale è scaduto ormai da quasi due anni e i lavoratori chiedono un aumento dello stipendio e migliori condizioni di sicurezza, mentre, sostengono i sindacati, i datori di lavoro vogliono ridurre le indennità, sopratutto quella di trasferta.